Non ti fidi di nessun uomo: tutte le volte che ti sei reso conto di avere problemi con papà maggiore

Michelle Moore

Non ti fidi di nessun uomo: tutte le volte che ti sei reso conto di avere problemi con papà maggiore

Di Sheena Sharma, 27 ottobre 2015

Era un sabato sera e mi trovavo nel bel mezzo della mia solita routine: infilarmi in dei pantaloni neri e stretti prima di dipingere la città con le mie amiche.

Quando sono arrivate le 2 del mattino, il mio telefono ha lampeggiato. Visto che era mezzanotte passata, l'ho raccolto, aspettandomi che fosse il mio ex o un fottuto ragazzo che cercava di fare qualcosa.

Con mia sorpresa (e dispiacere), non era nessuno dei due. Invece, ho trovato più memo vocali e messaggi vocali dal mio estraneo padre.



Avevo sempre avuto una relazione peculiare con mio padre, per non dire altro. Lui e mia madre divorziarono a vicenda quando ero solo un bambino. Fuggì in California, un posto che ancora chiama casa, e lasciò mia madre come unica badante di me e mia sorella.

Mio padre era stato completamente fuori dalla mia vita fino a poco tempo fa, quando era apparso sul mio ID chiamante nel cuore della notte.

Non c'è dubbio che ho sempre sentito una sorta di vuoto creato dalla sua assenza. Si potrebbe dire che la mia tendenza a iniziare relazioni malsane con uomini che sono cattivi per me ha qualcosa a che fare con i miei 'problemi di papà'.

ser desafiado

'Problemi di papà' è diventato una frase coniata nella società americana. C'è una convinzione diffusa che le ragazze che sono cresciute senza figure paterne odiano gli uomini con problemi simili a quelli di Carrie Bradshaw - alias andiamo per Mr. Bigs sugli Aidan e non abbiamo problemi a essere 40 e single perché abbiamo trascorso tutta la nostra vita a costruire quello molta avversione al sesso opposto.

Bene, quelle persone non potrebbero essere più sbagliate. Non prendo decisioni sbagliate in base alla mia relazione (o mancanza di ciò) con mio padre; Prendo decisioni sbagliate perché sono giovane e sconsiderato.

Tuttavia, 'problemi di papà' è un argomento delicato. Ma cosa possiamo fare se non ridere a riguardo? Ci sono anche molti account di social media esilaranti dedicati a colpire questioni profondamente radicate e legate al padre, e ammetto di seguirle religiosamente.

Quindi, ecco tutte le volte in cui hai incolpato il tuo scarso giudizio (o pura coincidenza) su tuo padre:

Vai per uomini più grandi.

Sono un 25enne che ha in programma di uscire con un 36enne.

Vuoi uscire con l'esatto contrario di tuo padre.

Se mio padre va a letto cullando una bottiglia di Jim Beam tra le sue braccia, vuol dire che dovrei scegliere il ragazzo emo ed etero che morirebbe prima?

Devi sempre avere un ragazzo in giro, anche se non provi qualcosa per lui.

Se non esci con nessuno sul serio, ti accontenterai del fottuto ragazzo che vuole 'mantenere la calma', perché avere qualcuno in giro è meglio che non avere nessuno in giro.

Ignori quel tipo appiccicoso con i messaggi ubriachi del dadbod perché ti ricorda troppo il tuo papà bisognoso.

Come se tuo padre ti chiamasse alle 2 del mattino nel tentativo di 'riconnetterti' non è stato abbastanza male, trascorri le tue giornate scacciando i ragazzi scialbi che hai rifiutato in pochi minuti dopo averli incontrati.

Insegui incessantemente uomini non disponibili.

Che si tratti di sociopatici che non sono in contatto con le proprie emozioni o di jet setter costretti a spostarsi costantemente per il proprio lavoro, adori inseguire qualcuno che è intrinsecamente irraggiungibile.

Non c'è niente di più sexy per te che conoscere il ragazzo che sceglierai inevitabilmente calmerà il cazzo.

Trasformi estranei casuali in figure paterne sostitutive.

Il ragazzo dell'angolo. Il proprietario della lavanderia automatica in fondo alla strada. Il tassista pakistano. Non avevi un papà in giro, quindi stai trascorrendo il resto della tua vita a creare legami profondi con i nessuno. Li lasci rimproverare quando commetti stupidi errori.

In qualche modo, funziona.

Ti arrabbi davvero con qualcuno che dice che la più grande lamentela che ha con suo padre è che la bacia sulla guancia in pubblico.

Ha il nucleo familiare 'perfetto'. Di che cazzo si lamenta?

Le persone credono erroneamente che tu voglia chiamare il tuo amante 'Papà'.

Sia per le strade che tra le lenzuola. Ehm, chiamare uomini 'papà' non è mai stato davvero la tua tazza di tè, ma ora che l'hanno lanciata là fuori, suona un po 'come una campana

Vedi gli uomini del mondo attraverso una lente cinica.

Ai tuoi occhi, tutti gli uomini sono pezzi di merda. Anche quelli con intenzioni innocue.

E ti aspetti che ogni bravo ragazzo ti lasci.

Poveri bravi ragazzi. Non hanno mai avuto una possibilità.

Non puoi parlare di tuo padre quando lo fanno tutti gli altri, e diventa molto imbarazzante, molto veloce.

Balli padre-figlia? Stai camminando lungo il corridoio? Dimenticalo. Lo zio di tuo cugino rimosso due volte ti sta probabilmente accompagnando lungo il corridoio nel tuo giorno speciale, e hai imparato ad essere calmo.

Le persone danno la colpa a tutto ciò che c'è di sbagliato in te quando hai 'problemi con papà'.

E voi tutti, non sapevo che il mio BAD SPELLING potesse essere ricondotto al fatto di non avere un padre, ma se lo dite.

Sai che c'è un lato positivo in tutto.

Dopo essere cresciuto senza una forte figura maschile, ti sei reso conto - nel modo più duro - che una donna forte e indipendente è più che in grado di gestire le cose da sola.

Non ne hai mai avuto bisogno per cominciare, perché se stai leggendo questo, significa che sei qui: vivo, respirando e funzionando, proprio come chiunque altro fatto crescere con un padre - vero?

Nel grande schema delle cose, un padre può guidare sua figlia, ma non detta il corso della sua vita.

como finalmente superar a alguien

Dopotutto, Beyoncé l'ha detto meglio: “Chi gestisce il mondo? Ragazze.'