Le peggiori riprese di massa nella storia degli Stati Uniti rispetto alle riprese di Las Vegas

Getty

Le peggiori riprese di massa nella storia degli Stati Uniti rispetto alle riprese di Las Vegas

Di Georgina Berbari, 2 ottobre 2017

Domenica 1 ottobre, un uomo armato ha sparato da un hotel di Las Vegas, Nevada, in un grande festival di concerti all'aperto vicino al Mandalay Bay Resort and Casino. Almeno 58 persone sono state uccise e almeno altre 500 sono state ferite in questo tragico attacco. I funzionari affermano che l'incidente è stato uno dei peggiori tiri di massa nella storia degli Stati Uniti.



Rosebud Butt Hole

Il luogo dell'attacco è stato il Route 91 Harvest Festival, un festival di musica country all'aperto di tre giorni al Las Vegas Village e al Festival Grounds. Il sito del concerto è di oltre 15 ettari e ha una capacità di 40.000 persone. Il sito web del festival ha affermato che tutti e tre i giorni dell'evento sono stati esauriti quest'anno.

Il cantante country Jason Aldean è stata l'ultima esibizione del festival domenica sera. Era nel mezzo dell'esecuzione di una canzone quando il concerto fu interrotto dal suono penetrante degli spari, dopodiché la scena esplose in un caos.



Le prime notizie sulla sparatoria furono alle 22:08 ora locale e le squadre SWAT hanno inondato l'hotel subito dopo. I funzionari hanno riferito di non più uomini armati attivi intorno a mezzanotte.



Tragici e imprevedibili sparatorie di massa come questa stanno purtroppo diventando sempre più comuni negli Stati Uniti. Uno studio dell'FBI del 2014 ha rivelato che il numero di sparatorie di massa è aumentato significativamente nella storia recente.

Dalle scuole, alle chiese, alle discoteche, ai ristoranti e, naturalmente, ai concerti, è allarmante in modo allarmante che i tragici attacchi continuino a verificarsi in questi luoghi di tutti i giorni, dove ognuno di noi potrebbe trovarsi in una determinata notte.

Ethan Miller / Getty Images Notizie / Getty Images

Poco più di un anno fa, il 12 giugno 2016, le riprese di Orlando, in Florida, sono avvenute nella discoteca Pulse, causando la morte di 49 persone e ferendone altre 50. A quel tempo, l'incidente aveva segnato il più micidiale tiro di massa nella storia degli Stati Uniti, ma dopo i tragici eventi che si sono verificati la scorsa notte a Las Vegas, ora è il secondo più mortale della storia recente.

cómo hablar de la relación

Non importa dove avvengano questi spari, sono tutti ugualmente devastanti e incredibilmente tragici. Ma il fatto che continuiamo a vedere questi eventi svolgersi in quelli che ci aspettiamo siano ambienti innocui come discoteche e concerti - dove le persone vengono semplicemente per esprimersi e divertirsi - è, senza dubbio, a dir poco inquietante e agghiacciante.

La terza più grande sparatoria di massa nella storia degli Stati Uniti, seguita da vicino a Orlando, è avvenuta il 16 aprile 2007, presso il Virginia Polytechnic Institute e il campus dell'Università di Stato a Blacksburg, in Virginia.

TIM SLOAN / AFP / Getty Images

Il sicario ha ucciso 32 persone, aprendo prima il fuoco in un dormitorio e poi in un'aula. Poco dopo il massacro, l'uomo armato - che era lui stesso uno studente della scuola - si tolse la vita.

Le riprese della Sandy Hook Elementary School, che ha avuto luogo il 14 dicembre 2012, seguono da vicino Virginia Tech. 20 bambini e sei membri del personale adulto della scuola furono uccisi quel giorno.

Le vittime viste nelle riprese di Orlando hanno superato di gran lunga le riprese alla Virginia Tech, e sono state ancora più numerose di quelle del 2012 a Sandy Hook. Ora, dopo le riprese di massa della scorsa notte a Las Vegas, sembra che il numero di vite perse in questi tipi di attacchi continui ad aumentare col passare del tempo.

I nostri cuori vanno a coloro che sono stati colpiti ognuna di queste sparatorie di massa, e specialmente per coloro che sono stati colpiti da ciò che è appena accaduto a Las Vegas mentre tutti tentiamo di dare un senso a questi eventi devastanti.

Se vuoi dare una mano durante questo tragico periodo, le donazioni di sangue sono in cima alla lista. Man mano che aumenta il numero delle vittime, aumenta anche la necessità di tali donazioni.

mejores juguetes sexuales asequibles

Tuttavia, se non riesci a dare il sangue, un altro modo di aiutare è contattare i tuoi deputati e donne congressuali per parlare della riforma del controllo delle armi.

Se vuoi iniziare ad aiutare le vittime e altri che sono stati colpiti dalle sparatorie di massa a Las Vegas, puoi saperne di più qui.