Perché la tua capacità di essere presente influenzerà sempre la tua felicità

Elite Daily

Perché la tua capacità di essere presente influenzerà sempre la tua felicità

Di Rebecca Jones, 17 ottobre 2016

Per me, vivere nel momento nel mondo di oggi è estremamente difficile.

Mi mancano i giorni in cui avrei giocato da solo per ore mentre le mie sorelle maggiori guardavano 'MTV Spring Break', aggirandosi per 'TRL' VJ Tyrese.

Mi mancano i giorni in cui facevo finta che il mio set da gioco fosse una nave e l'erba fosse l'oceano pieno di grida anguille. Metterei in scena la stessa esperienza di pre-morte per ore e ore, scivolando lentamente giù per lo scivolo, solo per avere un compagno di nave immaginario che mi lanciava una corda per saltare in modo da poter risalire prima che le anguille mi arrivassero.



Ero completamente presente. Allora, l'unica cosa che mi distrasse erano i sonnellini.

Quando abbiamo ottenuto il nostro primo computer Macintosh invece di un trampolino (perché nostra madre aveva paura di spezzarci il collo), è iniziata la distrazione insensata.

Invece di giocare all'aperto e creare mondi immaginari per me stesso, non avrei disegnato biglietti d'auguri per nessuno su Kid Pix, avrei scritto liste senza senso su Stickies o avrei combattuto con il mouse con mia sorella per giocare a Power Pete.

Da bambino di Internet, i nuovi progressi tecnologici stavano rapidamente influenzando la mia capacità di concentrazione. Erano divertenti quanto improduttivi.

Dopo la scuola, mi siedo per ore su AIM. Non stavo nemmeno chiacchierando con gli amici o flirtando con i ragazzi. Stavo solo cambiando il mio messaggio di andata e ritorno dai testi di 'Complicated' di Avril Lavigne a 'I'm Like A Bird' di Nelly Furtado.

Avrei rinunciato a uscire con gli amici perché ero più interessato a convincere i miei Sims ad andare insieme nella vasca idromassaggio e consumare il loro amore. (Erano sempre più interessati a farsi la doccia e dormire.)

Ho trascorso molto tempo al computer, non imparando davvero nulla.

Anche come interpolazione, sapevo che stavo sprecando il mio cervello. Ero dipendente dalla distrazione e non riuscivo a fermarmi.

Onestamente, mi sento come se non avessi alzato lo sguardo da uno schermo dal 1997, quando abbiamo ottenuto quel primo computer Macintosh.

Ed è solo peggiorato. Tutti i progressi tecnologici, le app, i tablet e iWatch hanno completamente annebbiato il mio cervello. È molto più facile lasciare che la mia mente fluttui sull'autopilota piuttosto che staccare la spina dal mio iPhone e accontentarsi di dove sono.

¿Por qué damos las cosas por sentado?

Per questo motivo, ho cercato di fare uno sforzo consapevole per staccarmi da queste distrazioni. Invece di svegliarmi e scorrere il mio feed di Instagram, mi siedo con il caffè e mi godo semplicemente la tranquillità della mattina.

Invece di pensare a quello che dirò dopo, sto solo cercando di ascoltare ciò che qualcuno ha da dire.

Non è sicuramente facile, ma i vantaggi di essere presenti cambiano la vita.

Per saperne di più sui vantaggi della presenza, guarda il video sopra. Dopodiché, metti giù qualsiasi dispositivo su cui stai leggendo questo e goditi il ​​momento.

Per più Video originali Elite Daily, iscriviti al funzionario Canale YouTube Elite giornaliero e come il funzionario Pagina Facebook Elite giornaliera.