Perché continui ad uscire con persone emotivamente non disponibili

Stocksy

Perché continui ad uscire con persone emotivamente non disponibili

Di Kate Wolff, 25 marzo 2015

Molti di noi si ritrovano innamorati di persone che non possono darci ciò che vogliamo emotivamente. Indipendentemente dal fatto che entriamo in una relazione reale con tali persone, continuiamo a desiderare di più da loro.

Ma ciò che molti di noi non capiscono è che stiamo suonando una danza con queste persone. Siamo lì perché, in realtà, non siamo emotivamente disponibili come loro.

aburrido de novia

Se fossimo in relazione con le persone che ci hanno realizzato, dovremmo affrontare il nostro dolore.



Quindi, invece, ci intrufoliamo con persone emotivamente non disponibili come un modo per evitarci. I nostri confini si confondono e non sappiamo dove ci fermiamo e iniziano.

Sembra che siano le parti emotivamente non disponibili nelle nostre relazioni, ma se fossimo veramente disponibili, saremmo single o con partner che ci realizzassero davvero.

Ecco alcuni dei motivi per cui optiamo per partner emotivamente non disponibili:

È più facile concentrarsi sui loro problemi rispetto ai nostri

È molto più facile guardare gli altri ed elencare tutti i modi in cui devono cambiare piuttosto che guardare noi stessi e far fronte ai nostri difetti. Perché, quindi, dovremmo fare il duro lavoro per cambiare.

Non è facile affrontare gli aspetti oscuri di noi stessi che abbiamo sempre evitato.

Se riusciamo a farci amare, siamo 'abbastanza bravi'

Spesso non siamo consapevoli di sentirci in questo modo, ma tendiamo a inseguire le persone emotivamente non disponibili come un modo per dimostrare a noi stessi che siamo degni di amore. È una grande sfida con enormi quote: 'Se riesco a convincere questa persona ad amarmi, mi importa. Non sono più solo in questo mondo. '

Rendiamo personale il loro comportamento, quando, in realtà, è proprio quello che sono. Dobbiamo renderci conto che siamo tutti degni di amore e non possiamo guardare agli altri per riempire il vuoto.

I pensieri ossessivi ci aiutano a distrarci dall'essere presenti

Essere presenti significa essere nella realtà. Quando la realtà è troppo dolorosa per noi da affrontare, vogliamo una via di fuga.

I pensieri ossessivi sono come una droga: hanno un effetto paralizzante; è calmante pensare agli altri, anziché a ciò che ci sta veramente facendo del male.

Possiamo giocare vittima

Quando ci mettiamo in una situazione in cui un'altra persona ci delude sempre, diventiamo la vittima, il buono o il martire.

Quando giochiamo al gioco della colpa e puntiamo il dito, ci sentiamo come se avessimo ragione.

es tauro un signo de tierra

Quando pensiamo che qualcuno agisca in un certo modo per farci del male, proviamo pietà per noi stessi; quindi, non dobbiamo cambiare i nostri modi.

Vogliamo il controllo

Se possiamo controllarli e cambiare il loro comportamento, ci fa sentire meno impotenti in un mondo caotico. Questo mondo è spaventoso e imprevedibile, quindi cerchiamo di controllarlo come un modo per sentirci al sicuro. La chiave è arrendersi.

L'unico controllo che abbiamo è sul nostro comportamento e su come vediamo il mondo: la nostra prospettiva.

Non puoi forzare le persone ad essere qualcosa che non sono - è come guardare una roccia e dirgli di diventare un uccello. Accetta le persone per quello che sono e staccati amorevolmente se non le vuoi nella tua vita.

Ci permette di vivere in un mondo fantastico

Quando la realtà è troppo spaventosa da bambino, creiamo un'illusione che è più facile da gestire. Quindi, quando incontriamo qualcuno che non è ciò che vogliamo veramente, iniziamo ad uscire con una versione fantasy di quella persona.

Non puoi uscire con il potenziale di qualcuno; devi essere onesto con chi è quella persona. Questo è difficile per molti di noi perché se siamo onesti con noi stessi, dobbiamo lasciare andare quella persona.

Questo può essere dolorosamente lancinante quando tutto ciò che vogliamo è non sentirci soli.