Quando chiedere informazioni sulle malattie sessualmente trasmissibili se stai facendo amicizia con qualcuno di nuovo

Stocksy / Luce

Quando chiedere informazioni sulle malattie sessualmente trasmissibili se stai facendo amicizia con qualcuno di nuovo

Di Jamie Kravitz, 23 marzo 2018

Quando sei interessato a qualcuno di nuovo, la possibilità di metterti in contatto con loro è probabilmente qualcosa a cui stai pensando attivamente. Discutere di essere testato per le malattie sessualmente trasmissibili, d'altra parte, probabilmente non è in prima linea nella tua mente. Che la tua situazione sia romantica o puramente sessuale, sapere quando chiedere informazioni sulle malattie sessualmente trasmissibili in qualsiasi nuova relazione può essere complicato. Non vuoi diventare presuntuoso affrontando l'argomento prima ancora che ti sia baciato, ma vuoi assicurarti di togliere questa importante conversazione prima che le cose diventino davvero calde e pesanti. Non c'è niente di peggio che dover interrompere una sessione di vapore sensazionale - in particolare uno che è decisamente diretto nel territorio sotto i pantaloni - solo perché non hai ancora avuto il discorso STD.

La conversazione può sembrare imbarazzante, ma è necessaria, quindi è meglio finirla presto. In questo modo, puoi arrivare a collegarti con la massima tranquillità. Ma quanto tempo dovresti parlare con un potenziale partner sessuale se sono stati testati per malattie sessualmente trasmissibili? E come fai esattamente a chiedere? Ho parlato con la dott.ssa Sheila Loanzon, ostetrica e ginecologa certificata dal consiglio di amministrazione, di tempistiche specifiche e strategie di successo da utilizzare per sostenere la tua salute sessuale.

Il Dott. Loanzon raccomanda di confermare lo stato di salute sessuale di un partner non appena si pensa di diventare sessualmente attivi con loro. 'È importante che entrambi i partner si sentano a proprio agio con la storia sessuale del loro partner prima di qualsiasi attività sessuale', afferma. 'Meglio essere preparati che essere sorpresi.' Ti consiglia anche di eseguire i test dopo la fine di una relazione, perché vuoi essere consapevole del tuo stato STD prima di essere coinvolto con qualcuno di nuovo.



peores rupturas

Nessuno di voi dovrebbe aspettare fino all'ultimo minuto per essere testato. 'Raccomando sempre i test prima dell'attività sessuale, quindi c'è tempo per curare eventuali infezioni che devono essere trattate, assicurarsi che non vi siano infezioni a trasmissione sessuale a lungo termine a cui non si è interessati a essere esposti e viceversa', afferma Dr. Loanzon.

La cosa più importante è che tu e il tuo partner siete entrambi sottoposti a test. Come scegli di fare il test dipende da te. Vuoi essere proattivo, ma fallo in un modo che ti faccia sentire a tuo agio. Se stai bene andando a vedere il tuo ginecologo o visitando Planned Parenthood da solo, va bene, ma non senti di dover andare da solo. 'Andare con un amico è ottimo per il supporto morale e testare con il proprio partner può essere un'esperienza di legame', afferma il dott. Loanzon. Essere testati può essere spaventoso, soprattutto la prima volta. Portare qualcuno che si prende cura della tua salute e felicità potrebbe aiutare ad alleviare un po 'dell'ansia che potresti provare.

Indipendentemente da come ti avvicini alla domanda, non lasciare che nessuno ti faccia sentire come se stessi chiedendo troppo a loro. Se si rifiutano di sottoporsi al test, puoi rifiutare di collegarti con loro. E 'così semplice.

signos del zodiaco de más a menos divertido
Giphy

Una volta che inizi a prendere il controllo della tua salute sessuale, inizierai a sentirti sempre più potenziato. Parlare di malattie sessualmente trasmissibili diventerà più facile nel tempo, ma la conversazione non dovrebbe mai essere superata o presa alla leggera. 'Sii il tuo difensore', afferma il dott. Loanzon. 'A parte il tuo medico o operatore sanitario, sarai il più grande sostenitore della tua salute. È tuo diritto sapere a cosa potresti essere esposto quando sei sessualmente attivo con i partner '.

cuantas estaciones riverdale

Se sei ansioso, ricorda che non solo stai proteggendo te stesso, ma stai proteggendo anche il tuo partner. Fai un respiro profondo e dì a te stesso che ne vali la pena. Ne vale la pena qualche minuto di conversazione scomoda per prevenire quella che potrebbe essere una malattia permanente.

Quando arriva il momento di parlare, sii fiducioso. Se aiuta, puoi esercitarti allo specchio o con un amico in anticipo. Avere uno script che puoi seguire potrebbe aiutarti a sentirti più sicuro di te, anche se non finisci per usarlo. Se discutere i test di persona non è un'opzione, o se ti senti meglio di avere più tempo per raccogliere i tuoi pensieri, il dott. Loanzon afferma che scrivere messaggi al riguardo potrebbe essere appropriato.

Sia che tu scelga di sederti e di avere una conversazione faccia a faccia, o che preferisca parlare dell'argomento tramite il testo, assicurati di avere un discorso approfondito e onesto sul test per le malattie sessualmente trasmissibili. Dovresti farlo non appena intendi entrare in intimità con un nuovo partner e sicuramente prima di intraprendere qualsiasi tipo di attività sessuale con loro. Ricorda, spetta a te difendere te stesso e la tua salute.