Qual è la differenza tra malattie sessualmente trasmissibili e malattie sessualmente trasmissibili? Ecco cosa devi sapere

Daring Wanderer / Stocksy

Qual è la differenza tra malattie sessualmente trasmissibili e malattie sessualmente trasmissibili? Ecco cosa devi sapere

Di Rachel Shatto, 29 marzo 2018

Viviamo in un'era di 'cultura del collegamento', che può essere davvero divertente. C'è un vero potere nel possedere la tua sessualità e nel viverla, qualunque cosa significhi per te. Ma con tutto ciò che si collega, ci sono anche maggiori rischi - sia emotivi che fisici. La tua migliore armatura in entrambi i casi (ma soprattutto in quest'ultima) è la conoscenza. Ecco perché oggi stiamo parlando dell'argomento preferito di tutti: le malattie sessualmente trasmissibili! O sono le IST? C'è una differenza tra malattie sessualmente trasmissibili e malattie sessualmente trasmissibili? Ottima domanda La risposta è: sì e no.

Generalmente, i termini STD e STI possono essere usati in modo intercambiabile, quindi se hai usato l'uno o l'altro, non hai torto tecnico. Ma ci sono alcune sottili differenze e alcune ragioni davvero importanti per capire la distinzione. Prima di tutto, STD è un termine che sta per 'malattia a trasmissione sessuale' e STI significa 'infezione a trasmissione sessuale'. Secondo Planned Parenthood, 'Dal punto di vista medico, le infezioni sono chiamate malattie solo quando causano sintomi e molte malattie sessualmente trasmissibili non presentano alcun sintomo. Ecco perché potresti sentire le persone dire STI - è tecnicamente più accurato e ricorda anche alle persone che spesso non ci sono sintomi, quindi è importante sottoporsi al test '.

Giphy

Inoltre, non tutte le malattie sessualmente trasmissibili provocano malattie sessualmente trasmissibili. Confuso? Non preoccuparti, tutto inizierà a dare un senso. Fondamentalmente, una 'malattia' è un problema medico con sintomi e segni chiari. Ma secondo l'American Sexual Health Association, 'molte delle malattie sessualmente trasmissibili più comuni non hanno segni o sintomi nella maggior parte delle persone infette. Oppure hanno segni e sintomi lievi che possono essere facilmente trascurati. ' Ciò significa che non sono tecnicamente malattie, ma si qualificano ancora come infezioni che 'possono o meno provocare' malattia '. Questo è vero per la clamidia, la gonorrea, l'herpes e il papillomavirus umano (HPV), solo per citarne alcuni. '



dixie polluelos canciones de boda

Di conseguenza, le persone, in particolare in campo medico, hanno sempre più iniziato a utilizzare la STI come termine preferito. Lo stanno facendo 'nel tentativo di chiarire che non tutte le infezioni a trasmissione sessuale si trasformano in una malattia. Ad esempio, la stragrande maggioranza delle donne che contraggono l'HPV (papillomavirus umano) non svilupperà la malattia risultante, il cancro cervicale ', secondo Before Play (un'organizzazione che mira a ridurre la quantità di gravidanze indesiderate in Colorado e Michigan).

Giphy

C'è un'altra ragione per cui STI sta diventando un termine più comune: lo stigma. Come spiega Before Play, ci sono ancora molte persone che provano vergogna per il termine STD. Ironia della sorte, una delle nostre migliori armi contro le trasmissioni STD e STI sta superando quella vergogna e lo stigma, in quanto sono fattori importanti in entrambe le persone che hanno paura di essere testati e trattati, oltre a informare i loro partner sessuali del loro status.

consejos sexuales aries

Un recente studio del rivenditore britannico Superdrug ha esaminato oltre 2.000 persone negli Stati Uniti e nel Regno Unito al fine di conoscere meglio gli effetti delle malattie sessualmente trasmissibili e delle malattie sessualmente trasmissibili sulle relazioni. Ciò che hanno scoperto è che sebbene l'80% delle persone intervistate non pensasse di meno a qualcuno che ha o ha avuto una STI, oltre il 40% di loro non chiede ai propri partner se si sono mai rivelati positivi per una STI. Per rendere le cose più complicate, oltre il 50% delle donne ha riferito di avere rapporti sessuali più non protetti rispetto al sesso protetto.

Giphy

Lo dobbiamo a noi stessi per essere migliori. Mentre può essere imbarazzante far apparire le IST con un nuovo partner, specialmente se le cose stanno diventando calde e pesanti, è il tuo corpo e hai tutto il diritto di sapere a cosa lo stai esponendo. Dobbiamo anche migliorare la protezione della nostra salute sessuale utilizzando la protezione.

Quindi, cosa abbiamo imparato oggi? STD e STI sono entrambi termini generalmente corretti, tuttavia non tutte le STI diventeranno STD. Inoltre (e non posso dirlo abbastanza), preservativi! Preservativi sempre!

He visto esto durante cinco horas ahora gif