Cosa ha detto Robert Mueller sull'Impeachment? I democratici stanno leggendo nella sua dichiarazione

Chip Somodevilla / Getty Images Notizie / Getty Images

Cosa ha detto Robert Mueller sull'Impeachment? I democratici stanno leggendo nella sua dichiarazione

Di Chelsea Stewart, 29 maggio 2019

E proprio così, il presidente Donald Trump sta affrontando nuove richieste di impeachment. Le telefonate sono arrivate dopo che il consigliere speciale Robert Mueller ha dato le sue prime - e forse uniche - osservazioni sull'indagine di due anni sulla potenziale collusione tra la Russia e i membri della campagna di Trump 2016, durante la quale ha elaborato alcune scoperte piuttosto allarmanti. Quindi, cosa ha detto Robert Mueller riguardo all'impeachment? Niente direttamente, ma quello che lui fatto diciamo che alcuni membri del Congresso sono pronti a rimuovere il presidente dall'incarico.

Mercoledì 29 maggio, Mueller ha dato i suoi primi commenti pubblici sul rapporto, che non ha trovato cospirazione, ma ha concluso la campagna di Trump che dovrebbe trarre beneficio dall'ingerenza delle elezioni russe. Anche il rapporto di oltre 400 pagine non ha ritenuto Trump colpevole di ostruzione alla giustizia, ma ha espressamente osservato che non lo ha esonerato. L'Elite Daily in precedenza aveva contattato la Casa Bianca per commentare i dettagli del rapporto, ma non ha avuto risposta. Mueller ha approfondito le sue scoperte durante il suo discorso, affermando che accusare il presidente di un crimine 'non è stata un'opzione', citando una politica del Dipartimento di Giustizia che proibisce l'accusa di un presidente in carica. 'Questo è incostituzionale', ha detto, in riferimento a possibili accuse.

Ma Mueller ha anche sottolineato che 'la Costituzione richiede un processo diverso dal sistema giudiziario penale per accusare formalmente un presidente in carica di illeciti', che sembrava riferirsi a procedimenti di impeachment. Almeno, è così che lo hanno preso tutti. Al 29 maggio, il presidente non è stato formalmente accusato o accusato di alcun crimine e non sono state avviate procedure di impeachment gravi.



Poco dopo il discorso, diversi politici si sono rivolti ai social media per condividere il loro sostegno all'impeachment.

cómo saber cuándo termina una mujer leo

In una dichiarazione, il segretario alla stampa della Casa Bianca Sarah Huckabee Sanders ha affermato che 'il Consiglio speciale sta andando avanti con la sua vita e tutti gli altri dovrebbero fare lo stesso'. La dichiarazione ha detto in parte,

Il Consiglio speciale ha completato le indagini, ha chiuso il suo ufficio e ha chiuso il caso. Mueller ha dichiarato esplicitamente di non avere altro da aggiungere oltre al rapporto, e quindi non ha intenzione di testimoniare prima del Congresso. Il rapporto era chiaro - non c'erano collusioni, né cospirazioni - e il Dipartimento di Giustizia confermò che non c'erano ostacoli. Il consigliere speciale Mueller ha anche dichiarato che il procuratore generale Barr ha agito in buona fede nella gestione del rapporto.

Trump stesso ha anche condiviso un'affermazione, twittando che il 'caso Mueller è chiuso!'

Nulla cambia dal Rapporto Mueller. Non c'erano prove sufficienti e quindi, nel nostro Paese, una persona è innocente. Il caso è chiuso! Grazie.

OK, quindi ha ragione: non c'erano prove sufficienti per concludere che si fosse imbattuto in una cospirazione. Ma il fatto è che i presidenti possono essere accusati senza aver intrapreso una condotta criminale, secondo Barbara Radnofsky, l'autore di Una guida per cittadini all'impeachment.

'L'impeachment non richiede un comportamento criminale, quindi anche senza la conclusione definitiva di Mueller sul comportamento criminale, non c'è dubbio che ciò sia inaccettabile', ha già detto Radnofsky a Elite Daily in un'intervista.

juego de roles en las relaciones

Con ciò, probabilmente non sorprende che i membri del Congresso si stiano radunando dietro l'impeachment come questo. Ora, dovranno solo ottenere il resto dei loro pari per ottenere sulla stessa pagina, il che potrebbe essere una sfida. Resta sintonizzato per dove va.