Il video di Las Vegas Shooting Show è scoppiato in un momento terrificante

Ethan Miller / Getty Images

Il video di Las Vegas Shooting Show è scoppiato in un momento terrificante

Di Theresa Massony, 2 ottobre 2017

Domenica 1 ottobre, intorno alle 22, sono scoppiati gli spari al Route 91 Harvest Festival di Las Vegas, Nevada. Le riprese hanno causato la morte di circa 50 persone e oltre 200 feriti. Secondo il New York Times, l'attacco è uno dei tiri di massa più letali nella storia della nazione. I video delle riprese di Las Vegas sono emersi da allora, mostrando il momento terrificante che l'uomo armato ha aperto il fuoco e il panico che ne è seguito.

AGGIORNARE: Lo sceriffo del dipartimento di polizia di Las Vegas Joe Lombardo ha confermato che almeno 58 persone sono state uccise e oltre 515 sono rimaste ferite durante le riprese. Anche il tiratore è stato confermato morto e non si ritiene che abbia un legame con nessun gruppo terroristico.

PRECEDENTI: Un uomo di 64 anni del Nevada è stato identificato come il tiratore, secondo la NBC News, e le forze dell'ordine hanno riferito di aver trovato più armi nella sua stanza al Mandalay Bay Resort and Casino, dove secondo quanto riferito ha aperto il fuoco contro i concertatori che erano fuori dall'hotel. La polizia metropolitana di Las Vegas ha riferito che 'un sospettato [era] a terra', secondo ilVoltee la polizia crede che sia improbabile che altri uomini armati aprano il fuoco quella notte.



Le riprese sono avvenute durante l'esibizione del cantante country Jason Aldean. Nel video qui sotto, gli spari possono essere ascoltati per circa sei secondi nel video. Poco dopo l'inizio delle urla della folla, Aldean può essere visto correre fuori dal palco durante una breve pausa negli spari. Brevi colpi di spari sono scoppiati anche alcune volte dopo quello iniziale. (Attenzione: i video che seguono potrebbero innescare alcuni spettatori.)

I seguenti video mostrano l'evacuazione di massa avvenuta nel mezzo dell'attacco. Mentre i partecipanti al concerto iniziarono a evacuare, scoppiarono altri spari, facendo sì che tutti si rannicchiassero insieme e si chinassero in cerca di copertura.

Uno dei partecipanti al concerto ha descritto l'evento straziante a un reporter della NBC News, citando il caos totale che ha seguito le riprese e il fatto che c'erano 'persone che sanguinavano ovunque'.

Il testimone disse:

Una volta uscito dall'evento, c'erano molte persone che sanguinavano ovunque. Era solo - non sapeva da dove venisse il sangue, non sapeva di chi fosse il sangue. C'erano persone che trasportavano persone. C'erano persone che si sdraiavano. Era solo un uomo seduto accanto a me con un foro di proiettile nel braccio. Ed erano semplicemente come 'Non possiamo aiutarti adesso. Non è così: abbiamo altre persone di cui preoccuparsi. Per favore, avvolgilo e tieni fermo finché non possiamo venire a prenderti. E quello era tutto ciò che potevano fare per quel ragazzo. Non lo vedo da ore.

Poco dopo l'incidente, Aldean è andato su Instagram per pubblicare un messaggio emotivo, facendo sapere a tutti che lui e il suo equipaggio non erano stati feriti e inviando le sue condoglianze alle vittime delle riprese e alle loro famiglie.

Ha sottotitolato l'immagine,

Stasera è stato oltre l'orribile. Non so ancora cosa dire, ma volevo far sapere a tutti che io e la mia squadra siamo al sicuro. I miei pensieri e le mie preghiere vanno a tutte le persone coinvolte stasera. Mi fa male al cuore che ciò accada a chiunque fosse appena uscito per godersi quella che avrebbe dovuto essere una notte divertente. #heartbroken #stopthehate

Il Mandalay Bay Resort and Casino ha anche risposto alle riprese di massa dicendo:

Questa sera c'è stata una tragica situazione di sparatutto attivo all'estremità meridionale della Strip di Las Vegas. Il personale delle forze dell'ordine e di emergenza ha risposto rapidamente all'incidente e ha assicurato la scena. Le forze dell'ordine hanno richiesto il blocco degli hotel nelle vicinanze per garantire la sicurezza degli ospiti.

Il loro tweet associato alla dichiarazione recitava: 'I nostri pensieri e le nostre preghiere sono con le vittime dei tragici eventi della scorsa notte. Siamo grati per le azioni immediate dei nostri primi soccorritori. '

Il presidente Donald Trump ha anche risposto all'incidente su Twitter, dicendo: 'Le mie più sentite condoglianze e simpatie per le vittime e le famiglie delle terribili sparatorie a Las Vegas. Dio ti benedica!'

I nostri pensieri sono con le vittime di questa tragedia insensata, così come le loro famiglie e persone care.

¿Qué se siente hacer el amor?