Trump è sbagliato: gli immigrati rendono l'America un paese migliore e più forte

REUTERS / Aaron Josefczyk

Trump è sbagliato: gli immigrati rendono l'America un paese migliore e più forte

Di John Haltiwanger, 20 agosto 2015

Le opinioni di Donald Trump sull'immigrazione non sono solo irrazionali e fallaci, sono offensive e disumane.

Ha chiarito abbondantemente cosa provi per gli immigrati privi di documenti, etichettandoli come 'spacciatori', 'stupratori', 'assassini' e 'assassini'.

Trump sostiene che stanno 'distruggendo' l'America, adottando la falsa ma persistente posizione conservatrice che stanno rubando il lavoro delle persone e svuotando l'economia.



Vorrebbe farti credere che tutti gli immigrati privi di documenti sono trafficanti di droga, portatori di Ebola, messicani, musulmani e / o terroristi.

Trump ha omogeneizzato e stigmatizzato in modo fuorviante una vasta gamma di persone che svolgono un ruolo vitale nell'economia degli Stati Uniti.

La sua posizione nei confronti degli immigrati si basa sull'idea che sono criminali, quando le prove mostrano che i cittadini nativi hanno molte più probabilità di commettere crimini violenti o di essere incarcerati.

Questi punti di vista hanno portato Trump a produrre quello che è forse l'insieme più errato delle politiche di immigrazione proposte nella memoria recente.

Il piano di immigrazione di Trump, che è stato rilasciato domenica, prevede la deportazione di massa di tutte le immigrazioni prive di documenti, un massiccio muro da costruire lungo il confine tra Stati Uniti e Messico e la fine della cittadinanza vera e propria. Inoltre, vuole che il governo messicano paghi il muro.

Questo piano si basa su una percezione distorta della realtà. Per non parlare, è completamente impossibile.

Il piano di immigrazione di Trump è discriminatorio e delirante.

Attualmente ci sono circa 41 milioni di immigrati negli Stati Uniti, e si stima che 11,2 milioni siano privi di documenti. Trump crea la percezione che il numero stia crescendo ma, come evidenzia il Pew Research Center, in realtà è diminuito negli ultimi anni.

Inoltre, mentre sembra sostenere che la maggior parte degli immigrati privi di documenti provenga dal Messico, ciò è in realtà inaccurato. Come osserva FiveThirtyEight:

Il numero di immigrati non autorizzati dal Messico è in costante calo dal 2007, mentre una quota crescente proviene dall'America centrale e dall'Asia.

Detto questo, nulla del piano di Trump ha senso.

In primo luogo, espellere tutti gli 11,2 milioni di immigrati privi di documenti (circa $ 141,3 miliardi) sarebbe eccessivamente costoso e potrebbe arrecare danni enormi all'economia sotto molteplici aspetti.

Inoltre, il governo messicano ha già dichiarato che non avrebbe fornito i fondi per il muro di Trump. E il suo piano per porre fine alla cittadinanza di diritto di nascita è una violazione del 14 ° emendamento alla Costituzione.

Il piano di Trump si rivolge anche agli immigrati legali e renderebbe loro molto più difficile l'ingresso negli Stati Uniti, anche se altamente qualificati.

Inoltre, 'aumenterebbe gli standard di ammissione di rifugiati e richiedenti asilo per reprimere gli abusi'.

Ciò è inutile e spensierato, poiché gli standard in vigore sono già difficili da rispettare. Inoltre, molte delle persone che rientrano in questa categoria sono fuggite da regimi oppressivi o situazioni potenzialmente letali.

Nonostante la sua natura aspra e le sue intrinseche carenze, è evidente che molti repubblicani concordano con l'approccio di Trump all'immigrazione.

Un recente sondaggio della CBS News ha mostrato che il 65 percento degli elettori repubblicani ritiene che sia il più adatto a gestire l'immigrazione senza documenti.

Fortunatamente, un recente sondaggio del Pew Research Center mostra che la maggioranza degli americani crede che ci dovrebbe essere un percorso verso lo status legale per gli immigrati privi di documenti. In altre parole, la maggior parte degli americani non è d'accordo con Trump sull'immigrazione, ei suoi sostenitori farebbero bene a svegliarsi e unirsi a loro.

In effetti, Donald Trump ha fondamentalmente torto sull'immigrazione. Fa parte di una sfortunata e controproducente tradizione di nativismo che ignora la storia e ostacola il progresso.

Questa nazione ha una fiera tradizione immigrata e non sarebbe il paese in cui oggi se milioni non fossero stati attratti qui dalla promessa di una vita migliore.

Gli immigrati rendono l'America un paese migliore e più forte.

L'economia americana sopravvive e prospera grazie agli immigrati.

Gli immigrati, sia documentati che non documentati, forniscono un importante impulso all'economia.

Spesso affrontano lavori poco qualificati che molti nativi americani non sono disposti a svolgere, sostenendo la salute e la vitalità del mercato del lavoro nel processo.

Come spiega giustamente il New York Times:

Gli immigrati non solo aumentano l'offerta di lavoro ... aumentano contemporaneamente la domanda per esso, usando i salari che guadagnano per affittare appartamenti, mangiare cibo, tagliare i capelli, comprare telefoni. Ciò significa che ci sono più posti di lavoro nella costruzione di appartamenti, nella vendita di cibo, nel taglio di capelli e nella spedizione dei camion che muovono quei telefoni. Gli immigrati aumentano le dimensioni della popolazione complessiva, il che significa che aumentano le dimensioni dell'economia.

In altre parole, se il piano di immigrazione di Donald Trump fosse stato attuato, ciò avrebbe effettivamente portato a una riduzione dei posti di lavoro.

Senza lavoratori privi di documenti, intere industrie non funzionerebbero: l'agricoltura è un ottimo esempio.

Secondo il Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti, 'circa la metà dei lavoratori assunti impiegati nell'agricoltura statunitense non era autorizzata'. La deportazione di immigrati privi di documenti provocherebbe una grave carenza di manodopera.

Gli immigrati non sono solo grandi lavoratori, sono intrinsecamente imprenditoriali. Secondo la Casa Bianca, oltre il 40% delle società Fortune 500 sono state fondate da immigrati o da discendenti di immigrati.

Inoltre, nel 2007, le piccole imprese di proprietà di immigrati hanno impiegato circa 4,7 milioni di persone, e si stima che generino collettivamente quasi $ 776 miliardi di entrate annue.

Le prove contraddicono anche l'argomento che gli immigrati sono sanguisughe sociali. Nel solo 2012, si stima che gli immigrati senza documenti abbiano giocato quasi $ 12 miliardi di tasse statali e locali.

Ma anche se pagano le tasse, non possono beneficiare di molti servizi pubblici - Medicaid, buoni alimentari, assistenza abitativa - senza status legale.

Contrariamente a quanto sostiene Trump, senza gli immigrati, l'economia americana soffrirebbe molto.

C'è forza nella diversità.

Indipendentemente dai benefici economici dell'immigrazione, molti potrebbero ancora trovare problematici immigranti privi di documenti che hanno infranto la legge per entrare in questo paese.

Ma nel sostenere questo argomento, le persone non riescono a riconoscere quanto sia obsoleto il sistema di immigrazione americano e quanto sia difficile venire qui legalmente.

Questo quadro attuale obbliga le persone a prendere misure estreme e pericolose per entrare nel paese.

acné de agua caliente

Invece di considerarli immediatamente criminali, forse dovremmo ammirarne il coraggio e la forza d'animo. E dovremmo considerare i loro tremendi sforzi come riflesso del fatto che questo sistema rotto richiede una riforma imminente.

Sarebbe poco pratico per l'America aprire i suoi confini a tutti, è una soluzione troppo radicale e non ragionevole. Ma l'approccio di Donald Trump all'immigrazione è l'opposto polare, rendendolo altrettanto cattivo se non peggio.

Abbiamo bisogno di un approccio più equilibrato che consenta un percorso più semplice verso lo status giuridico per quelli già qui. Dobbiamo sostenere i rifugiati e i richiedenti asilo il più spesso possibile. Abbiamo bisogno di politiche che aiutino a ispirare il meglio e il più brillante degli altri paesi a venire qui per studiare e lavorare.

Il piano di Trump non lo permetterebbe, ed è un insulto al patrimonio immigrato di questo paese.

Gli studi dimostrano che forze di lavoro più diverse guidano la crescita economica e aiutano a promuovere l'innovazione. Se vogliamo che questo paese raggiunga il suo pieno potenziale, dovremmo continuare a trovare modi per favorire la diversità. L'immigrazione è uno dei mezzi più sicuri per raggiungere questo obiettivo.

citazioni: Trump difende la chiamata di stupratori messicani (MSNBC), Deace Show Podcast il 25 marzo 2015 (Steve Deace), Qui ci sono altre 12 volte che Donald Trump ha diffamato immigrati clandestini (Washington Post), Discorso di Donald Trump al CPAC (Politico), Vertice della libertà dell'Iowa Donald Trump (CSPAN), RIFORMA DELL'IMMIGRAZIONE CHE RENDERÀ ANCORA PIÙ AMERICA (Briscola), Totale degli immigrati non autorizzati in aumento in 7 stati Caduta in 14 (Pew Research Center), I fatti sull'immigrazione oggi (PAC), Messico No Donald Trump non pagheremo per un muro di confine (Notizie CBS), Immigrazione ed economia (Casa Bianca), Ampio supporto pubblico per lo status legale degli immigrati privi di documenti (Pew Research Center), Spiegazione del piano di immigrazione di Donald Trumps (Vox), La mitica connessione tra immigrati e criminalità (WSJ), Il sondaggio della CBS Donald Trump guida il campo GOP nella corsa presidenziale 2016 (Notizie CBS), Donald Trumps immigrazione tab 166 miliardi (Politico), Politica di immigrazione e suoi possibili effetti sull'agricoltura statunitense (USDA)