Questi tweet su Julián Castro che escono dalla gara del 2020 sono pieni di delusione

Barcroft Media / Barcroft Media / Getty Images

Questi tweet su Julián Castro che escono dalla gara del 2020 sono pieni di delusione

Di Madhuri Sathish, 2 gennaio 2020

Quello che è iniziato come il più vario campo primario democratico nella storia americana è cambiato rapidamente. Giovedì 2 gennaio, l'ex segretario per l'edilizia abitativa e lo sviluppo urbano (HUD) Julián Castro ha concluso la sua offerta presidenziale dicendo: 'Ho deciso che semplicemente non è il nostro momento'. Castro è stato l'unico candidato di Latinx nel campo del 2020 e come candidato si è concentrato su questioni come la violenza della polizia, l'immigrazione e la giustizia della disabilità. Molti utenti di Twitter hanno espresso la loro delusione in seguito all'annuncio di Castro e hanno notato che le primarie democratiche sono diventate ancora più bianche.



cosas que decir en una primera cita

Castro ha annunciato la sua partenza dalla gara presidenziale del 2020 in un video che ha pubblicato su Twitter giovedì mattina. 'Sono così orgoglioso della campagna che abbiamo condotto insieme', ha detto Castro. 'Abbiamo modellato la conversazione su così tante questioni importanti in queste gare, difeso dalle persone più vulnerabili e dato voce a coloro che sono spesso dimenticati'.

'Ma con solo un mese prima che i Caucus dell'Iowa, e date le circostanze di questa stagione della campagna, ho deciso che semplicemente non è il nostro momento, quindi oggi è con il cuore pesante e con profonda gratitudine che sospenderò la mia campagna per il presidente ', ha aggiunto Castro.



Negli ultimi mesi, la diversità delle primarie democratiche si è ridotta. Il 3 dicembre, il senatore della California Kamala Harris, l'unica donna di colore candidata alla nomination, ha anche annunciato che avrebbe sospeso la sua candidatura, lasciando solo una persona di colore - l'ex dirigente della tecnologia Andrew Yang - a partecipare al dibattito democratico su dicembre. 19. Castro era ancora in gara al momento, ma non era in grado di qualificarsi per il dibattito a causa della sua insufficiente posizione nelle urne. Ciò è in contrasto con i primi dibattiti democratici del giugno 2019, in cui un quarto dei 20 partecipanti erano persone di colore. Anche il numero di donne nelle primarie democratiche è diminuito, con le partenze di Harris e del senatore di New York Kirsten Gillibrand.



las relaciones me estresan

Nel suo annuncio video, Castro ha discusso del lavoro svolto dalla sua campagna e ha reso omaggio alle vittime di sparatorie coinvolte nella polizia come Michael Brown, Tamir Rice, Aiyana Jones e molti altri. Poco dopo Castro ha annunciato che stava terminando la sua offerta presidenziale, gli utenti di Twitter hanno condiviso la loro delusione. Hanno messo in evidenza le politiche progressiste di Castro e la voce unica che ha portato alla gara. Castro ha regolarmente nominato le vittime della violenza coinvolta dalla polizia, si è rivolto alla giustizia della disabilità ed ha evitato di usare un linguaggio di genere quando si parla di aborto, hanno sottolineato, rendendolo un candidato inclusivo in una fase di dibattito che altrimenti si appoggiava a vecchi e bianchi. Gli utenti di Twitter hanno anche espresso la loro incredulità sul fatto che candidati come Castro e Harris abbiano abbandonato la corsa, mentre i miliardari maschi bianchi come Michael Bloomberg e Tom Steyer sono rimasti.

Il 3 dicembre - lo stesso giorno in cui Harris ha concluso la sua offerta presidenziale - Castro ha sbattuto i modi in cui le donne e le persone di colore sono trascurate nelle gare presidenziali.

v y suga

'La formula imperfetta dei media per' l'eleggibilità 'ha messo da parte le donne e le candidate di colore', ha scritto in quel momento Castro. 'La diversità del nostro partito è il nostro punto di forza, ed è un peccato che siamo diretti a un dibattito di dicembre senza una sola persona di colore.'

Ora, con la partenza di Castro, il campo è diventato ancora meno diversificato, provocando reazioni deluse e frustrate dagli americani che vogliono vedere una gara più inclusiva nel 2020.