Il virus Zika potrebbe avere il potere di ridurre i testicoli maschili

luce

Il virus Zika potrebbe avere il potere di ridurre i testicoli maschili

Di Sheena Sharma, 2 novembre 2016

Ormai, la maggior parte di noi ha una certa familiarità con gli effetti che il virus Zika può avere sulle donne in gravidanza e sui loro bambini non ancora nati: quei bambini possono nascere con orribili problemi di sviluppo e difetti alla nascita.

Ma Zika potrebbe avere un effetto piuttosto sfortunato anche sugli uomini che lo portano. Secondo un nuovo studio pubblicato su Nature, Zika potrebbe essere in grado di ridurre le dimensioni dei testicoli di un ragazzo.

Nello studio, i ricercatori hanno iniettato topi con il virus. E tra tre settimane, Zika si fece strada verso le palle dei topi, danneggiò il funzionamento interno delle palle e le ridusse un decimo delle loro dimensioni reali.



signos de que quiere una relación casual

Potrebbe non sembrare un grosso problema, ma lo è. Le dimensioni contano qui, gente. Quando i testicoli sono danneggiati, non sono in grado di produrre testosterone e spermatozoi a una velocità normale.

Abbastanza sicuro, i topi nello studio potevano produrre solo 10 volte meno spermatozoi di quanto normalmente sarebbero stati in grado di fare sei settimane prima. Quei topi avevano anche quattro volte meno probabilità di mettere in gravidanza topi femmine.

I topi nello studio potevano produrre solo 10 volte meno spermatozoi di quanto normalmente sarebbero stati in grado di fare.

Kelle Moley, MD, specialista della fertilità e co-senior autrice dello studio, ha parlato dell'entità del virus e dei suoi effetti sui topi maschi, che potrebbero essere applicati anche alla salute degli uomini: “Questo è l'unico virus che conosco che provoca sintomi di infertilità così gravi. '

obsesionada con cincuenta tonos de gris

Tuttavia, ci sono ulteriori ricerche da fare sul fatto che i testicoli dei topi infetti da Zika possano recuperare.

como salir

Michael Diamond, PhD, MD, un altro co-senior autore dello studio, non è molto fiducioso: “Non sappiamo con certezza se il danno è irreversibile, ma me lo aspetto, perché le cellule che trattengono la struttura interna in luogo sono stati infettati e distrutti '.