Amore per se stessi: 4 motivi per cui dovresti uscire prima di chiunque altro

Stocksy

Amore per se stessi: 4 motivi per cui dovresti uscire prima di chiunque altro

Di Lena Oh, 16 febbraio 2015

Una notte, sono andato ad un appuntamento con me stesso e mi ha cambiato la vita. Quella notte, ho anche superato un'enorme paura personale: essere solo.

Avevo frequentato questo ragazzo per un periodo di tempo costante quando ha deciso di smettere. Sono stato devastato e ferito fino a quando mi sono sorpreso a organizzare una festa di pietà senza fine e non mi è piaciuto.

In quel momento, ho deciso di prendere l'iniziativa e fare qualcosa di completamente diverso che non avevo mai fatto prima; Andrei ad un 'appuntamento' con me stesso.



Mi alzai dal letto e decisi di prepararmi per il mio 'appuntamento'. Mi sono pettinato, mi sono truccato, mi sono vestito con il mio vestito migliore e ho cercato i tempi dei film.

Avevo implorato il mio ex di guardare il film più recente di Kevin Hart, 'The Wedding Ringer', e dato che non ho mai avuto la possibilità di guardarlo, ho deciso che mi sarei portato al prossimo spettacolo.

Erano circa le 21:00 e il film non sarebbe iniziato fino alle 22:15 circa. Durante questa ora di attesa, ero davvero nervoso ed eccitato.

Ero nervoso perché questa sarebbe stata la mia prima volta al cinema da solo, un atto che ero sempre stato troppo orgoglioso di fare prima. Ero entusiasta di superare la mia paura di essere solo in un'attività normalmente 'sociale'.

Sono arrivato un po 'prima, come se fossi in una vera data, ho comprato il mio biglietto e ho preso un posto dietro. La mia borsa era seduta accanto a me, dove si sarebbe seduta la mia ex.

Ho iniziato a farmi prendere dal panico mentre mi guardavo attorno e vedevo che il teatro era pieno di coppie, ma ho rapidamente corretto i miei pensieri e mi sono ricordato che ero ad un appuntamento, anche con me stesso.

Ho usato il tempo per liberare le mie emozioni. Ho riso quando volevo ridere e ho pianto quando avevo bisogno di piangere.

Mi resi conto che stavo trascorrendo del tempo con 'qualcuno' che conosceva i miei segreti più profondi e oscuri, che era lì per celebrare i miei trionfi più felici, che era lì durante i periodi in cui piangevo da solo nella mia macchina, che capiva le mie piccole stranezze e i miei problemi con gli animali, chi era lì nei punti più bassi della mia vita, chi era lì fin dall'inizio dei tempi in cui sono nato e chi sarà lì fino al giorno in cui prenderò il mio ultimo respiro.

Ero ad un appuntamento con me stesso, la persona che sacrificava di più quando amava le persone sbagliate, quando avrebbe dovuto imparare ad amare e abbracciare se stessa.

Ho realizzato due cose importanti vedendo questo film. Innanzitutto, ho fatto qualcosa di nuovo e ho visto un film da solo. In secondo luogo, non avevo più paura di fare le cose da solo o di essere solo perché sapevo di avere me stesso.

buenas fotos de tetas

Alcune persone potrebbero fraintendere perché trovo così importante andare ad un 'appuntamento' con se stessi. Ad alcuni potrebbe sembrare narcisistico, ma è completamente spento. È importante andare ad un appuntamento con te stesso perché se non puoi amare te stesso, chi lo farà?

Se dipendi solo dagli altri per la felicità, alla fine rimarrai deluso. Ma, se prendi una piccola parte del tuo tempo e lo dedichi rigorosamente a te stesso mettendo il telefono in silenzio, ignorando i messaggi in arrivo e concentrandoti esclusivamente sul trascorrere del tempo con te stesso (come faresti con qualsiasi altra data), lentamente trova la pace interiore che stavi facendo affidamento sugli altri per trovare.

Mentre rivaluto la mia storia, riconosco che avevo paura di stare da solo. Temevo di non trovare mai qualcuno che mi amasse. Ero sempre alla ricerca di un'altra anima per darmi la conferma che ero degno, ma ieri sono finalmente andato ad un appuntamento con 'qualcuno' che mi ha fatto capire che non ne avevo bisogno.

Userò questo periodo della mia vita per guarire da tutte le rotture che ho sofferto. Mi sono reso conto che indossare un cerotto ogni volta che ho un taglio non è il modo migliore per risolvere le cose. Devo prima pulire la ferita, disinfettare l'area, aggiungere unguento alla lesione, quindi avvolgere un cerotto attorno a me stesso.

Ci sono passaggi per la guarigione, ma ero troppo impaziente. Ho cercato soluzioni rapide, ma alla fine mi ha solo ritardato il processo di guarigione.

Proprio come ci vogliono passi e tempo per far guarire una ferita fisica, lo stesso vale per le ferite emotive.

Il modo migliore per guarire da un cuore spezzato è reindirizzare la mia energia verso me stesso, non i miei ex o le persone sbagliate che sono entrate nella mia vita.

Userò questa volta per fare tutto ciò che volevo fare o realizzare, ma messo da parte per accogliere altre persone. Prenderò cura dei momenti in cui trascorro del tempo con l'unica persona che non potrà mai (né mai) lasciare la mia parte.

A coloro che hanno rimandato le date con se stesso, questo è il mio consiglio per te:

1. Pianifica una giornata che trascorrerai solo con te stesso e scegli le attività che farai:

Quando hai un programma pianificato e un elenco di attività che puoi fare, ti troverai più disposto a seguire il tuo piano, piuttosto che decidere di saltare perché non sei sicuro di cosa fare.

Inoltre, usa questa volta per fare tutte le cose che vorresti aver fatto prima. C'è un nuovo film che stai morendo dalla voglia di vedere? C'è un nuovo ristorante aperto intorno all'isolato che avresti voluto controllare?

La freschezza di una nuova attività ti aiuterà a tenerti occupato e ad essere rinfrescante mentre ti allontani dalla tua normale routine.

2. Concediti una buona cena:

Non so te, ma il cibo fa girare il mio mondo. Se ti senti a disagio a prendere la cena da solo, puoi anche andare in un delizioso posto per dessert e concederti un breve periodo di tempo.

preguntas que hacer antes de mudarse

E, se meraviglia perché dovresti trattarti, invece ti chiedi perché no?

3. Guarda e vesti al meglio, come se avessi un appuntamento reale:

Quando stai bene, ti senti bene. Immagina come ti sentiresti quando sei in felpa o pigiama, sdraiati a letto e non fare la doccia. Hai voglia di merda.

Ma se fai la doccia, fai i capelli, indossa il tuo vestito migliore e vai a fare queste attività da solo, non solo ti sentirai meglio con te stesso, ma ti prenderai anche cura di te stesso.

Eri disposto a fare di tutto per apparire al meglio per gli altri; non dovresti fare di meno per te stesso.

4. Rivaluta la tua storia e apprezza te stesso:

Quando è il compleanno di un amico e quando scrivo il biglietto ricevo tutta la parola 'amore-colomba', tendo a guardare indietro alla nostra amicizia e alla sua storia. Penso ai momenti più felici con questo amico, e penso anche ai nostri dolorosi.

Ricordo quanto fosse bravo questo amico a farmi sentire quando mi incoraggiava o mi dava saggi consigli. Devi applicare questo stesso concetto a te stesso.

Pensa a tutte le volte in cui eri solo o ti sentivi solo. Pensa a tutte le volte in cui ti sei sentito in cima al mondo. C'è solo una persona in questo mondo che ha vissuto ogni minuto e secondo della tua vita con te.

Sei l'unica persona che era lì, anche quando i tuoi cari, la famiglia e gli amici non potevano essere al tuo fianco.

Sei l'unico che ha combattuto i tuoi demoni interiori, che comprende il dolore, le preoccupazioni e le lotte, che capisce perché certe cose ti infastidiscono nel modo in cui lo fanno e che conosce tutti i segreti e le preoccupazioni con cui non riesci nemmeno a condividere il tuo migliore amico.

Sei l'unico che ha sentito il dolore che non puoi descrivere. Ti sei visto nello stato più vulnerabile in cui ti sei mai trovato, quando hai sentito di aver toccato il fondo.

Sei stato tu a piangere per addormentarti o ti sei spinto a svegliarti e iniziare un altro giorno di vita.

mujeres que aman el dolor

Solo tu alla fine hai il potere di controllare il destino della tua felicità. E alla fine sei solo tu ad avere il potere di realizzare anche i tuoi sogni.

Ama te stesso, abbracciati e vai al primo appuntamento con te stesso.