Kim Kardashian sta ancora piangendo per la rapina a Parigi

E!

Kim Kardashian sta ancora piangendo per la rapina a Parigi

Di Hope Schreiber, 22 marzo 2017

Mentre sono passati quasi sei mesi da quando Kim Kardashian è stata tenuta sotto tiro e rapinata a Parigi, continua a vivere quotidianamente con quel dramma.

Il 3 ottobre Kim è stata legata e imbavagliata mentre i ladri l'hanno derubata nella sua camera d'albergo e hanno rubato gioielli per milioni di dollari durante la settimana della moda di Parigi.

Kardashian temeva per il peggio: che sarebbe stata violentata o uccisa. Per fortuna, è rimasta illesa.



piedra para atraer amor

La star di 'Keeping Up with the Kardashians' ha recentemente rivelato alle sorelle i dettagli dell'esperienza straziante del suo spettacolo.

Mentre era legata sul letto, con la bocca sigillata, pregava sua sorella Kourtney, che era con lei a Parigi ma aveva scelto di uscire quella notte, avrebbe vissuto una 'vita normale' dopo aver trovato il 'cadavere di Kim' sul letto.'

la diferencia entre sti y std

Dopo la rapina, Kim Kardashian ha preso il suo tempo tornando alla ribalta e ha optato per stare lontano dai social media per un certo numero di settimane.

Una fonte ha detto alla gente,

posiciones sexuales del día de san valentín
Kim parla ancora della rapina come l'esperienza più orribile che abbia mai avuto ... [è] ancora vulnerabile e piange per la rapina.

Kim è ancora emotivo per questa esperienza traumatica e assolutamente comprensibile. È anche comprensibile la reazione dei fan di Kardashian durante la visione dell'episodio.

La terrificante esperienza ha messo le cose in una nuova prospettiva per Kim. La fonte ha detto,

Le piace molto la sua nuova normalità. Sa che se la rapina non fosse mai avvenuta, neanche questi cambiamenti sarebbero avvenuti. Sta prendendo l'esperienza orribile e si sta concentrando sulle buone conseguenze. Prima della rapina, Kim era spesso stressata per l'equilibrio familiare / lavorativo. Molte volte ha sentito che il lavoro ha superato e spesso le mancavano i suoi figli. Tutto è cambiato dopo la rapina. Ora a Kim piace molto essere una mamma prima. Il lavoro arriva secondo. Ama stare a casa con i suoi figli ed è molto più felice.

citazioni: Kim Kardashian 'è ancora vulnerabile e piange' per la rapina a Parigi: 'È una lotta quotidiana', dicono le fonti (Persone)