Il commento di Kamala Harris sui diritti riproduttivi al dibattito del 15 ottobre è puro fuoco

Vinci McNamee / Getty Images News / Getty Images

Il commento di Kamala Harris sui diritti riproduttivi al dibattito del 15 ottobre è puro fuoco

Di Lilli Petersen, 16 ottobre 2019

Tutti sapevano che l'ultimo dibattito democratico del 15 ottobre sarebbe stato una corsa folle, ma lascialo al focoso senatore della California Kamala Harris per rispondere con la prima risposta che ti farà dire: 'Accidenti!' Durante una serie di domande sull'assistenza sanitaria, Harris è intervenuta per rivolgersi all'elefante nella stanza e la citazione di Kamala Harris sui diritti riproduttivi nel dibattito è un vero fuoco. Le tue tariffe via cavo per lo streaming sono appena valse la pena, tutti.



debería usar una aplicación de citas

'Questo è il sesto dibattito che abbiamo avuto in questo ciclo presidenziale, e non quasi una parola, con tutte queste discussioni sull'assistenza sanitaria, sull'accesso delle donne all'assistenza sanitaria riproduttiva che è in pieno attacco oggi in America', ha iniziato, che sembra includere nel suo conteggio i dibattiti divisi all'inizio del ciclo in cui un dibattito è stato diviso tra due notti. 'Ed è scandaloso.'

Harris ha continuato,



Ci sono stati che hanno approvato leggi che impediranno virtualmente alle donne di avere accesso all'assistenza sanitaria riproduttiva. E non è un'esagerazione dire che le donne moriranno. Le donne povere, donne di colore, moriranno perché questi legislatori repubblicani in questi vari stati che non sono in contatto con l'America stanno dicendo alle donne cosa fare del nostro corpo. Le donne sono la maggioranza della popolazione in questo paese, le persone devono tenere le mani lontane dal corpo delle donne e lasciare che le donne prendano decisioni sulla propria vita. E parliamone. Questo è un problema sanitario significativo oggi in America.

Ho tempo di fare un respiro profondo e fortificante? Penso di averne bisogno dopo.



In una dichiarazione all'Elite Daily, il segretario stampa aggiunto del Comitato nazionale repubblicano (RNC) Allie Carroll ha risposto al commento di Harris, dicendo: 'Se i democratici si facessero strada per l'assistenza sanitaria, la loro acquisizione da parte del governo darebbe il calcio di punizione a quasi 200 milioni di persone dalla loro salute preferita piano di assistenza - senza dubbio influenzando l'accesso alle cure per le donne e le famiglie in questo paese, in particolare nelle zone rurali '. L'RNC non ha risposto immediatamente a una richiesta di commento specifico sulle restrizioni all'aborto.

L'anno passato è stato, diciamo, non amichevole, per i diritti riproduttivi e l'assistenza sanitaria in molte aree del paese. Alla fine di marzo, la Georgia ha approvato un disegno di legge che vietava l'aborto dopo sei settimane, un punto prima che molte persone sapessero persino di essere incinta. Il governatore Brian Kemp l'ha firmato a maggio. Anche l'Alabama, la Louisiana, il Missouri e altri Stati hanno approvato quest'anno bollette di aborto selvaggiamente restrittive, che limiterebbero gravemente, se non addirittura il blocco, l'accesso di molte persone in gravidanza ai servizi di aborto.

Questo non menziona nemmeno i cambiamenti che l'America ha visto ad altri tipi di cure riproduttive negli ultimi mesi. A febbraio, l'amministrazione Trump ha annunciato modifiche al programma X delle sovvenzioni per la pianificazione familiare, che ha fornito contraccezione e altri servizi di pianificazione familiare a persone a basso reddito. In base alle nuove regole, a qualsiasi organizzazione che riceve denaro dal Titolo X non è stato consentito di sottoporre i pazienti ad aborto, che sostiene come 'regola del bavaglio'. (Un portavoce del Dipartimento della salute e dei servizi umani ha detto all'Elite Daily al momento che i fornitori potrebbero includere la 'consulenza non direttiva' sull'aborto.) Il cambiamento ha costretto la principale organizzazione di salute riproduttiva Planned Parenthood a lasciare il programma del Titolo X, perdendo fondi per la melodia di circa $ 60 milioni, per Il New York Times.

Chiaramente, è attirato l'attenzione. Harris non era il solo a far apparire la salute riproduttiva. Pochi minuti dopo, il senatore del New Jersey Cory Booker entrò per sostenerla. Durante le domande sui posti di lavoro e sull'economia poco dopo che i moderatori hanno superato l'assistenza sanitaria, Booker è tornato indietro sulla questione. 'Abbiamo un altro dibattito sull'assistenza sanitaria e non stiamo parlando della chiara ed esistenziale minaccia in America - che siamo in uno stato che ha chiuso due Paternità pianificate', ha sottolineato Booker. All'inizio di settembre, il fornitore di assistenza sanitaria per la riproduzione ha chiuso due cliniche a Cincinnati e le cliniche hanno cessato i servizi il 20 settembre. Booker ha usato le chiusure per chiedere agli uomini di parlare anche dei diritti riproduttivi. Egli ha detto:

Stiamo vedendo in tutto il paese, i diritti riproduttivi delle donne sotto attacco. E Dio benedica Kamala, ma sai una cosa? Le donne non dovrebbero essere le uniche a occuparsi di questa causa e di questa lotta. E gli uomini, non è solo perché le donne sono le nostre figlie, le nostre amiche e le nostre mogli, è perché le donne sono persone e le persone meritano di controllare il proprio corpo.

Molte persone erano davvero veramente qui per questo.

Molte persone erano felici che i candidati alla fine avessero parlato dell'argomento della salute riproduttiva, poiché i precedenti dibattiti avevano attirato critiche per non averlo affrontato. Apparentemente era qualcosa di cui anche i moderatori erano a conoscenza, poiché più avanti nel dibattito ai candidati è stata posta una domanda specifica sull'aborto e sui diritti riproduttivi. Alla domanda su come i candidati gestiranno le restrizioni sull'aborto allo stesso livello - sorpresa! Harris aveva ancora molto da dire. 'La realtà è che questa è ancora una questione fondamentale di giustizia per le donne in America', ha aggiunto, aggiungendo che è 'diritto' e 'decisione' di una persona decidere cosa fare del proprio corpo.

I dibattiti possono essere drammatici e occasionalmente esagerati, ma diciamo solo che questo è un pezzo di dramma per cui sono qui.