Non è mai casuale: perché i collegamenti sono più complicati delle relazioni

Foto di combattenti

Non è mai casuale: perché i collegamenti sono più complicati delle relazioni

Di Merylee Sevilla, 24 mar 2016

C'era una volta un tempo in cui pensavo che solo i ragazzi potessero fare sesso occasionale e allacciarsi. Bene, ho scoperto che mi sbagliavo.

Quando i miei amici, sia gay che eterosessuali, parlavano delle loro conquiste, dei loro stand di una notte e dei loro bottini, li guardavo con giudizio. Li guardavo e mi chiedevo come potessero semplicemente usare gli altri per fare sesso, al solo scopo di soddisfare una brama e un desiderio.

Ma nessuna sorpresa, dopo una rottura che mi ha lasciato perso e confuso, mi sono ritrovato a scatenarmi in un rapporto sessuale occasionale. In un anno, ero riuscito a letto quasi 20 ragazze diverse.



Improvvisamente, ero diventato ciò che avevo disprezzato nei miei amici. Ero diventato uno dei ragazzi.

Ogni collegamento non ha fatto altro che soddisfare temporaneamente questa esigenza, questo desiderio implacabile di sentirsi desiderati. Non ho capito né creduto quando mi è stato detto che il sesso migliore era di solito il sesso con qualcuno con cui hai una relazione, qualcuno con cui ami.

È vero, però. Il sesso ha senso solo quando condividi quella connessione con l'altra persona.

Quando io e la mia ragazza abbiamo concluso la nostra relazione, ho scoperto che per compensare ciò che mi mancava nella mia vita e per alleviare il dolore che stavo provando, ho dormito in giro. La lotta non è venuta dal trovare qualcuno che fosse anche interessato a collegarsi. La lotta è arrivata nel non attaccarsi o provare emozioni perché è quando può complicarsi.

La creazione o la rottura del sesso occasionale dipende dal fatto che entrambe le persone abbiano o meno la stessa comprensione del fatto che ciò che stanno accadendo è casuale e niente di più. Non ci sono emozioni né stringhe attaccate.

regalos para mujeres menores de $ 20

Quando ho attraversato la mia furia di collegamenti di rimbalzo, non ero preoccupato di essere troppo attaccato o provare emozioni. Poi di nuovo, quando stai solo riprendendo da una rottura, è molto facile rimuoverti da qualsiasi allegato.

La lotta, tuttavia, arriva nel garantire che l'altra persona non si affezioni, cosa che purtroppo non ho potuto evitare durante la mia furia. L'unica cosa che potevo fare era essere sincero con loro e mettere le mie carte sul tavolo.

Per la maggior parte, ha funzionato e con ogni nuova ragazza e nuovo letto in cui mi sono trovato, ho imparato dalla precedente una lezione che ho portato avanti con la nuova ragazza. Considerando ogni ragazza con cui dormivo, ogni letto in cui mi trovavo e ogni distacco da ogni possibile relazione, la lotta che trovavo più difficile da affrontare quando si trattava di sesso occasionale lo stava avendo con un ex.

Non vuol dire che lo spirito del sesso con il mio ex sia stato orribile. Al contrario, è stato - ed è - il miglior sesso che abbia mai avuto. Forse è la passione che abbiamo provato o l'emozione pura, o forse è stata la storia e la fiducia che abbiamo provato l'uno con l'altro a renderlo fantastico.

Inutile dire che, anche se ci eravamo lasciati e poi riuniti per alcuni incontri casuali qua e là, il collegamento stesso si è complicato quando sono state coinvolte le emozioni. Ciò mi ha portato a giungere alla conclusione più onesta e dolorosa che il sesso occasionale (che tu sia gay o etero) non è mai facile e non finisce mai bene.

Prima o poi, tutte quelle cose per cui lottiamo in una relazione - impegno, fiducia e passione - entrano nella dinamica del sesso occasionale. Anche se questi aspetti non rovinano istantaneamente la tua relazione casuale, alla fine lo faranno. Questo perché c'è una ragione per cui volevi che fosse casual, e c'è una ragione per cui non volevi una relazione.

Anche se non posso rimpiangere il numero di ragazze con cui sono stato, e non posso pentirmi di aver fatto un'altra foto con la mia ex, so che quando si tratta di allacciamenti casuali, a volte non ne vale la pena.

Forse sei in quella fase della tua vita in cui hai solo bisogno di lasciarlo andare e scatenarti, ma alla fine della giornata, i collegamenti casuali ti lasceranno solo vuoto e bramoso. Perché provare soddisfazione per quel breve momento, quando quel breve momento può essere risparmiato per trovare quella connessione significativa?