Lui è 'The One' per me? Ponetevi prima queste 5 domande

Simone Becchetti

Lui è 'The One' per me? Ponetevi prima queste 5 domande

Di Anjali Sareen Nowakowski, 6 lug 2017

Prima di incontrare mio marito, non credevo nel concetto di 'The One'.



Ho pensato che fosse troppo orientato al disastro per pensare in quel modo. Dopotutto, se c'era solo UNA persona per ognuno di noi, quali erano le possibilità che potessimo davvero trovarli?

Quando l'ho fatto infine incontrarlo, mi sono reso conto di avere una visione ristretta di ciò che era (e non era) possibile quando si trattava di amore. Ora, mi sento assolutamente come se fosse l'unico al mondo per me, e lo sapevo subito.



Se pensi di aver trovato quella persona speciale per te, potresti provare lo stesso mix di eccitazione e nervi che ho fatto. Potresti chiederti se ci sono alcuni modi in cui puoi aiutarti a decidere se la persona è davvero 'The One' - e fortunatamente per te ci sono.



Di seguito, vedrai alcune grandi domande da porsi per aiutarti a capire se sei con la persona perfetta per te.

1. Puoi essere te stesso intorno a loro?

Uno dei modi in cui sapevo che mio marito era destinato a me era che, per la prima volta, sentivo di poter essere me stesso.

Con lui, non ho mai sentito il bisogno di nascondere strane stranezze (come il mio amore per il burro di arachidi e i panini con sottaceti) o eventuali cattive abitudini (come la mia incapacità di gestire i miei cattivi umori). Mi ha sconvolto, perché non avrei mai pensato di sentirmi così in una relazione.

Se pensi che questa persona possa essere quella assoluta per te, chiediti se puoi davvero essere te quando sei con loro. Se sei completamente aperto, i difetti e tutto il resto, potrebbe essere un buon segno che sono 'The One'. Se stai ancora nascondendo cose o esitando a rivelare determinate parti di te, quel blocco potrebbe essere attivo per un motivo.

2. Vedete entrambi la vita allo stesso modo?

Giphy

Non ho mai voluto avere figli, non voglio un lavoro d'ufficio stabile e davvero non mi piace stare fermo in una posizione geografica.

Queste sono tutte cose con cui mio marito non solo sta bene, ma ha anche dei valori su di me. Vede la vita in un modo molto simile: potrebbe desiderare quella vita da scrivania ... ma è completamente d'accordo con le mie preferenze, ama viaggiare e non vuole nemmeno i bambini.

In una relazione con 'The One', scoprirai che i tuoi obiettivi e valori della tua vita si collegano facilmente. Non lavorerai per cercare di allineare due sistemi di credenze separati. Invece, ti adatterai naturalmente.

3. Comunichi bene?

Mio marito ed io parliamo di tutto sotto il sole.

Che si tratti solo della cosa strana che ha fatto uno dei nostri animali domestici o di una nuova direzione che stiamo pensando di prendere nella nostra carriera, ci avviciniamo sempre alle nostre conversazioni aperte a comunicare liberamente. È una delle cose che fa crescere la nostra relazione.

Tu e questa persona dovreste essere in grado di parlare di qualsiasi cosa - e, soprattutto, dovreste parlarne tutti. Fai uscire tutto sul tavolo. Se ritieni di non poter allevare le cose in modo sano, potrebbero non essere il tuo miglior partner per te.

Ma se ami davvero parlare e potresti parlare apertamente e onestamente per ore ... allora non lasciarli andare.

4. Si adattano alle cose che ti interessano?

La mia sorellina, che è sempre stata la persona più importante della mia vita, pensa che mio marito sia fantastico.

Allo stesso modo, mia suocera, che ha avuto solo un figlio (mio marito, ovviamente) mi ama come una delle sue. Queste erano cose molto importanti per me e mio marito - e hanno funzionato perfettamente.

¿Cómo donan los hombres esperma?

Entrambi ci adattiamo perfettamente alla vita dell'altro, alla comprensione e all'apprezzamento delle vite che abbiamo avuto prima incontro.

Quando avrai trovato 'L'Uno', le persone e le cose della tua vita che contano per te sembreranno tutte fluire perfettamente con quelle del tuo partner. Tutti hanno diritto alle loro differenze e ai propri interessi, ma c'è solo qualcosa che ti permetterà di coesistere con poco sforzo anche se non sei sempre esattamente lo stesso.

5. Sono sulla stessa pagina?

Giphy

Mio marito ed io siamo andati dal primo appuntamento a decidere di sposarci in sole cinque settimane.

Non avremmo potuto fare nulla di tutto ciò se non fossimo entrambi al 100% sulla stessa pagina dal primo giorno.

Non sto dicendo che devi sposarti più velocemente di noi, ma nel valutare se qualcuno è quello giusto per te, cerca di vedere se si sentono allo stesso modo. Può sembrare ovvio, ma molte persone possono purtroppo trovarsi a capofitto senza smettere di valutare davvero se potrebbero costruire un futuro con questa persona.

Se non si sentono allo stesso modo, non c'è nemmeno la possibilità di qualcosa a lungo termine. Assicurati che si sentano come se fossi anche 'The One', altrimenti questa sarà una relazione molto unilaterale.

Ponetevi queste domande e, soprattutto, fidatevi di quella sensazione profonda e viscerale. Se senti di averle trovate e ti senti bene con le tue risposte, non dubitare di te stesso.

Ecco fatto: sono 'The One'.