Se la tua famiglia ti fa male durante le vacanze, ecco come rispondere

Leandro Crespi / Stocksy

Se la tua famiglia ti fa male durante le vacanze, ecco come rispondere

Di Griffin Wynne, 11 dic 2018

Potrebbe essere il periodo più bello dell'anno per alcuni, ma per molte persone trans, andare a casa per le vacanze può davvero sembrare spaventoso e solo. Visitare la famiglia a volte può significare commenti duraturi sui tuoi vestiti o capelli, essere nominati a morte ed essere incerti. Se la tua famiglia ti assilla durante le vacanze o ti fa riferimento con il genere e il nome che ti sono stati assegnati alla nascita, è facile pensare che non ci sia posto per te al tavolo, soprattutto se il tuo segnaposto legge letteralmente il tuo nome morto ( @ La mia casa).

Per molte persone trans, essere nominati a morte e incerti è una forma di violenza. Indipendentemente dal fatto che tu sia appena uscito o sia stato fuori per un po ', essere indicato come un genere con cui non ti identifichi può sembrare terribile. È cancellabile e può essere incredibilmente doloroso e difficile da gestire. Non è facile essere dispiaciuti, ma ci sono buone notizie: Decking the halls con strategie incentrate sulla sicurezza può aiutarti a sentirti forte e supportato durante questa stagione delle vacanze.

Ho parlato con Lisa Phillips, LSW e Trans Care Specialist del Centro Mazzoni LGBTQIA per la salute e il benessere di Filadelfia, sui modi per gestire l'essere dispersi durante le vacanze e su diversi metodi per ricordare a te stesso che sei un angelo trans impeccabile.



Stabilisci i tuoi limiti.

Giphy

Venire fuori come qualsiasi sapore del transgender a volte può significare essere sottoposto a domande invadenti (anche se ben intenzionate). Dalle domande di anatroccolo sulla chirurgia o sugli ormoni, all'essere costretti ad ascoltare le opinioni indesiderate sul tuo aspetto, non c'è carenza di conversazioni inappropriate che potresti dover sopportare.

'Pensa a quali sono i tuoi confini prima del tempo della famiglia; forse anche creare un elenco di argomenti o comportamenti che potresti trascurare e cose che non puoi tollerare ', afferma Phillips. 'È sempre OK dire' no 'o disimpegnarsi da una conversazione che si sente a disagio o invasiva. Pensare ai tuoi confini in anticipo potrebbe aiutarti a essere meglio preparato per conversazioni più impegnative. Tuttavia, a volte non sappiamo di avere un limite fino a quando non viene attraversato, e anche questo va bene! '

Conoscere ciò che sei e non sei disposto a discutere può essere utile quando entri in un evento familiare. Se un confine viene oltrepassato, è OK lasciare il tavolo, o anche l'evento, se ciò significa garantire sicurezza e benessere. Se ti sembra che tutti gli occhi siano puntati su di te e non vuoi 'fare una scena', va bene allontanarti dalla conversazione e affrontare il conflitto in un secondo momento. Se sai di avere alleati alla riunione, forse chiedere di prendere una ricarica di zabaione o fare un giro in casa può servire come meritata pausa.

Fai un piano di gioco.

Andre Weststrate su YouTube

Essere incerti è travolgente, non importa dove ti trovi, figuriamoci a un pasto in famiglia durante le vacanze. Se sai che la tua famiglia intende essere di supporto, può aiutarti a contattarli direttamente prima dell'inizio della festa.

'C'è un membro della famiglia a cui ti senti vicino o una persona che sembra affermare la tua identità di genere? Forse pensate di inviare loro un messaggio o un'e-mail prima della riunione di famiglia ', afferma Phillips. 'Condividere il tuo nervosismo con qualcun altro nella funzione familiare può aiutarti a sentirti meno isolato e può fornire una persona di riferimento se le cose iniziano a sentirsi difficili.' Se non hai una famiglia di supporto o non ti aspetti di avere qualcuno di supporto fisicamente nelle vicinanze, contatta gli amici di supporto e fai loro sapere che potresti aver bisogno di sfogarti o parlare con loro. Oltre al tuo sistema di supporto sociale, ci sono molti centri di assistenza e trans, nonché gruppi di supporto online, che sono qui per te. Mantenere una relazione con la tua famiglia dopo essere uscito può essere un enorme privilegio, ma può ancora venire con stress o sentimenti di isolamento.

Se per te è difficile trovarti nello stesso spazio dei membri della famiglia che ti disprezzano, ricorda che non devi restare educato o fingere di essere gentile. 'Se la famiglia non sta cercando di usare i pronomi corretti, sappi che non devi stare ovunque che ti senta a disagio', afferma Phillips.

Certo, alzarsi e partire da una riunione di famiglia può essere difficile, specialmente se senti molta pressione a non fare una scena, o se sei più introverso. Se ritieni che la tua sicurezza e il tuo comfort possano essere violati in un determinato evento, prendi in considerazione di contattare in anticipo gli host per dire che non prevedi di rimanere a lungo o di chiedere a un amico di chiamarti con una falsa emergenza, fornendo una rapida via d'uscita.

Hai qualcosa da guardare al futuro.

Giphy

Se sai che le vacanze saranno una tempesta, può aiutarti a escogitare alcuni piani di backup e diversi modi per rimuoverti da situazioni dannose.

'Cerca di organizzare un piano alternativo se il tempo della famiglia diventa troppo difficile, dice Phillips. 'Fai una pausa e fai qualcosa di radicato prima di rientrare nella situazione: fai una passeggiata, un diario a riguardo, manda messaggi al personale di supporto, interagisci con la comunità online, ecc. Pianifica un'attività speciale e affermativa per te dopo la riunione di famiglia per celebrare ce l'ho fatta! '

Sapendo che dopo la cena in famiglia, ti aspettano un Oreo McFlurry e Tierra Whack, o che una divertente festa di San Silvestro è a un paio di giorni di distanza può aiutarti a superare l'imbarazzo o il dolore delle vacanze. È importante celebrare te stesso e tutto ciò che hai passato.

Sai chi ha le spalle.

Giphy

Andare a un evento familiare può essere particolarmente complicato se solo alcuni membri della tua famiglia sanno che sei trans. Potresti essere ansioso di sapere se qualcuno ti farà uscire per caso o non sai come rivolgersi a diversi membri della famiglia chiamandoti con nomi diversi. È perfettamente naturale sentire la pressione di essere fuori a tutti, o preoccupati di come correggere la tua famiglia quando usano pronomi sbagliati.

'Discuti con i familiari con cui hai condiviso la tua identità di genere in merito alle tue esigenze e al tuo livello di comfort con la famiglia con cui non sei in contatto', afferma Phillips. 'Devi determinare come vuoi uscire con la famiglia ed è OK non essere pronto a condividere con tutti.'

Se non sei fuori per tutta la tua famiglia, fai il check-in con la famiglia che sei siamo può aiutarti a sentirti più supportato. Chiedi loro di tenere d'occhio tuo zio maleducato o di essere pronti a fare una passeggiata in fuga da chi odia in qualsiasi momento.

Inoltre, se sei in contatto con alcuni membri della famiglia, ma non tutti, è possibile che alcuni possano tentare di difenderti correggendo altri dai tuoi pronomi o dal cambio di nome. Tuttavia, mentre molto probabilmente hanno a cuore il tuo miglior interesse, tuo cugino #straightbutsupportive che dice a tua nonna che ora usi 'lui / lui' potrebbe effettivamente farti uscire prima che tu sia pronto - spiegaglielo in anticipo. Non è necessario essere fuori come queer, trans o altro prima di sentirsi a proprio agio.

'Se hai l'energia emotiva, potresti correggere i membri della tua famiglia dicendo qualcosa del tipo,' La sto usando proprio ora ', dice Phillips. 'Se il malcontento continua, chiedi a un membro della famiglia che ti supporta di parlare per te. Se non hai la sensazione di poter chiedere questo sostegno alla famiglia, esci e chiama o manda un messaggio a un amico affermativo per sfogarti. Pensa a chi vorresti essere in grado di raggiungere per il supporto e l'affermazione durante il tempo della famiglia. Avere una conversazione con loro in anticipo per assicurarsi che siano in grado di essere la persona / le persone di supporto e condividere con loro quali potrebbero essere le tue esigenze. Sii aperto riguardo al tuo nervosismo con la famiglia; non devi portarlo da solo! '

Sapere chi ti fa sentire convalidato e supportato può essere molto utile quando ti dirigi in aree potenzialmente scomode, come una cena di famiglia. Hai persone che ti amano e ti sostengono, e se gli altri ti fanno vergognare o stanno respingendo la tua identità, non devi sopportarlo. Non devi essere solo con la tua paura, dolore o persino rabbia.

Non esiste un modo semplice per gestire la contrarietà, soprattutto durante le vacanze. Avere un piano di gioco, eventi di restauro da guardare al futuro e sapere chi si può appoggiare sono solo alcuni dei modi che possono aiutarti a superare le feste familiari allegre (e talvolta dolorosamente diritte).

Inoltre, il Mazzoni Center è una guida annuale per la sopravvivenza delle vacanze per persone queer e trans che è piena di consigli e risorse e che vale assolutamente la pena leggere. Non importa cosa, tutti i trans angeli sono forti e belli. Ti meriti di sentirti protetto, celebrato e donato molte di regali ogni singolo giorno dell'anno. Nel migliore dei casi, le festività natalizie sono un momento per festeggiare, mangiare ed essere felici con i propri cari, ma quando si tratta di genere - il binario cattivo e simpatico è l'unico di cui abbiamo bisogno.

que pasa despues de la fase de luna de miel