Elite Tennis Preview: Andy Murray per rendere rapido il lavoro di Little Beast Ferrer

Getty Images

Elite Tennis Preview: Andy Murray per rendere rapido il lavoro di Little Beast Ferrer

Di Dan Scotti, 26 gennaio 2016

Si scopre che avremmo dovuto venire da una terra sotto la scorsa notte. Questo è per me. Mi vergogno di me stesso.

In realtà, è stata una notte davvero, molto difficile da provare e scommettere ieri. Succede. Comunque, siamo rimasti a pochi errori dalla Fed dal vedere Berdych prendere il primo tiebreak del set (e anche spezzare il primo nel terzo) - e Kei ha perso un vantaggio di 2-0 e 3-1 nel terzo impostare prima di perdere in serie diritte.

Se qualche altra palla fosse rimbalzata sulla nostra strada ieri sera, potremmo essere seduti qui a guardare un'altra due-per-due notti. Tuttavia, dobbiamo scrollarci di dosso quella scossa e guardare avanti per una nuova opportunità stasera.



Stasera, sul docket, partiremo con una piccola azione di Ferrer-Murray intorno alle 22:30 - e, nella partita successiva - La Monf, Gaël Monfils, metterà alla prova artisti del calibro di Milos Raonic.

Ancora una volta, ci troviamo con alcuni preferiti a prezzi molto alti, quindi non sembra che stasera sarà più facile provare e tappare.

Totale stagione: 25-15 (63%) +10,78 unità

Raonic -3,5 partite contro Monfils

Getty Images

Ho visto molto La Monf in questo torneo. L'ho sostenuto contro Mahut. L'ho supportato per battere Robert nei rettilinei: una partita in cui ha fatto una doppia pausa in ciascuno dei primi due set (e ha comunque vinto la partita in tre). Ho preso un volantino su Kuznetsovcontro L'ultimo round di Monfils.

Ormai, penso di avere un bel ritmo nella sua forma.

Allo stesso tempo, ho anche visto un sacco di Raonic in questa stagione, risalendo al suo titolo eseguito poche settimane fa a Brisbane. Mentre Monfils è stato bello - in alcuni punti - e cattivo in altri, Raonic è stato eccezionale per tutta la stagione.

Tuttavia, in quella che potrebbe essere stata la sua partita più impressionante della recente memoria - contro il numero 4 del mondo Stan Wawrinka - Raonic ha mostrato il servizio puntualecosì comedominio dalla linea di base. Il suo diritto è andato in frantumi, e sta arrivando alla rete in modo aggressivo, riducendo i punti all'inizio della manifestazione.

juguete sexual favorito de las niñas

Per quanto adoro Monfils, metto in dubbio il suo desiderio. È uno showman - e se lo show non si fa strada presto, è noto che controlla mentalmente per i tratti. Se, stasera, Raonic sembra così acuto come ha fatto contro Stan, potrebbe essere una partita veloce.

Immagino che il gioco si sia diffuso stasera, con Milos che ha dato 3,5 giochi, specialmente tra i migliori cinque. Se il canadese riuscirà a vincere i primi due set - anche con margini sottili - penso che La Monf probabilmente lancerà l'asciugamano durante quel set finale.

Ho ripensato ad alcuni dei suoi recenti risultati del Grande Slam e i numeri non mentono. Lo scorso Wimbledon, ha combattuto una partita molto combattuta contro il connazionale Gillou Simon che è andato al quinto set - solo per lasciarlo cadere 2-6 dopo aver fatto una pausa. Al francese, ha perso in quattro contro Federer - con Federer che ha preso il quarto con il conteggio di 6-1.

Negli US Open 2014 contro Roger, dopo essere stato il giocatore migliore per la maggior parte dei quattro set, ha lasciato cadere il quinto set 2-6. 2014 Open di Francia, dopo aver portato Murray nel quinto set, è stato colpito nel ruolo decisivo.

Vedi il mio punto? Monfils non è un grande fan delle avversità, e se Raonicè vincere la partita di stasera - cosa che credo lo farà - c'è una possibilità davvero decente di vincere il set finale con un ampio margine; probabilmente abbastanza grande da coprire la diffusione del gioco 3.5.

Bloccalo e carica.

Predizione: Raonic in tre (6-4, 7-6, 6-2)

Ferrer / Murray UNDER 37 giochi

Getty Images

Immagino che Andy arrivi in ​​semifinale stasera in serie consecutive.

Sebbene Ferrer abbia giocato bene in questo torneo, Murray crea una sfida molto più difficile, anche per la Bestia.

Ecco il problema: la più grande forza di Ferrer è la sua abilità nel giocare in difesa e attirare gli avversari nel fare errori. Allo spagnolo mancano molte delle armi offensive necessarie per battere Murray, che è anche un difensore d'élite.

Se Andy riesce a colpire costantemente il suo primo servizio - ed evita di fare sciocchi errori non forzati - c'è una probabilità assolutamente zero che Ferrer si stacchi da lui. E dato il modo in cui Andy ha guardato tutto il torneo finora, mi aspetto un'altra prestazione forte dal britannico, stasera.

Sa cosa c'è in ballo. Che si tratti di Roger - o del suo famoso nemico, Novak - Andy sembra sempre scavare in profondità e trovare una marcia in più quando conta di più. Con un viaggio nella sua seconda finale consecutiva dell'Aussie Open nella sua mente, torna Murray per fare un rapido lavoro dello spagnolo n. 2 e concentrarsi sulla sua prossima partita: le semifinali.

Predizione: Murray in tre (6-2 6-3 6-4)