Dylann Roof confessa le uccisioni, dice che voleva iniziare la 'Race War'

cinguettio

Dylann Roof confessa le uccisioni, dice che voleva iniziare la 'Race War'

Di John Haltiwanger, 19 giugno 2015

Dylann Roof ha confessato di aver sparato alla storica Emanuel AME Church di Charleston, nella Carolina del Sud, riferisce la CNN. Ha anche detto agli investigatori che voleva iniziare una 'guerra di razza'.

píldora casera de la mañana después

Il tetto ha ucciso nove persone in chiesa mercoledì sera.

Rimase seduto con loro per un'ora durante un incontro di studio della Bibbia e iniziò a sparare dopo che si concluse.



Ad un certo punto, apparentemente disse al gruppo,

Stupri le nostre donne e stai conquistando il nostro paese. E devi andare.

Giovedì, Fox News ha tentato di sostenere che le uccisioni erano un attacco alla fede e non legate alla razza.

mañana natural después

Steve Doocy di Fox ha affermato che era straordinario che qualcuno stesse caratterizzando l'incidente come un crimine di odio.

Ciò che è veramente straordinario è quanto fondamentalmente sia sbagliato descrivere questo orribile incidente come qualcosa di diverso da quello che era. Fu un atto di odio orribile, premeditato.

Il tetto era guidato dal razzismo, chiaro e semplice.

Come affermato dal sindaco di Charleston Joseph Riley,

L'unica ragione per cui qualcuno entrerebbe in una chiesa e sparerebbe alle persone che stavano pregando è l'odio.

Roof è stato arrestato giovedì a Shelby, nella Carolina del Nord, e secondo come riferito farà la sua prima apparizione in tribunale nella Carolina del Sud venerdì.

zodiaco para enero

citazioni: La sparatoria nella chiesa di Charleston Il sospetto confessa di aver cercato una guerra razziale (CNN), Fox News Le riprese di Charleston sono un attacco alla fede e non una corsa che chiede ai pastori di armarsi (Daily Kos)