Essere autentici è la chiave per essere apprezzato

Victor Torres

Essere autentici è la chiave per essere apprezzato

Di Zoya Gervis, 28 gennaio 2017

Da bambino, mi è stato costantemente detto dalla mia famiglia che ero carina.

Ma non ci ho mai creduto.

historias de niñas de pañales para adultos

Invece, credevo che ciò che i media mi dicessero fosse bellissimo. Credevo a ciò che dicevano i miei colleghi e continuavo a cercare una pozione magica per farmi sembrare migliore.



Da bambina associavo l'essere bella all'essere piaciuta. Inconsciamente, ho acquisito la falsa idea che non avrei potuto adattarmi se non avessi cambiato il mio aspetto e la mia personalità.

Quindi, la mia adolescenza e l'inizio dei 20 anni mi hanno coinvolto nel manipolare chi ero veramente, solo per potermi inserire e avere amici.

Tutto quello che stavo davvero cercando era essere apprezzato da tutti. Tuttavia, quel processo distruttivo mi ha portato a perdere la mia essenza unica.

Cercando di compiacere ogni gruppo che ho ritenuto superiore, non mi sono mai preso il tempo di chiedermi cosa mi piace e cosa no.

Quali sono le MIE credenze?

Fortunatamente, la vita ha un modo meraviglioso di offrirti ciò di cui hai bisogno quando meno te lo aspetti.

Dopo aver fallito in più di un modo, ho imparato che sono simpatico esattamente come sono. Ecco alcuni modi in cui puoi smettere di picchiarti e iniziare ad accettare che non piacerai a tutti.

Ma per favore sappi che sei più simpatico quando lasci andare le persone che ti piacciono e inizi ad essere il tuo sé autentico.

1. Presentati come te stesso.

Questa vita folle, disordinata, eccitante e gioiosa ha bisogno di noi per essere noi stessi più autentici.

Tutti noi abbiamo doni unici che devono essere condivisi con il mondo: non c'è assolutamente alcun rischio che deriva dalla condivisione dei nostri doni con gli altri.

Il rischio è molto maggiore quando tratteniamo i nostri doni per paura di essere giudicati. Sono i nostri doni, i sogni e le idee inespressi che distruggono la nostra autostima. Possiamo persino subire depressione e ansia quando reprimiamo i nostri talenti.

Giphy

Ovviamente, non ci sono scorciatoie per diventare il tuo sé autentico. Richiederà impegno e serio lavoro interiore. Quando ci permettiamo di guardarci dentro e vedere la persona reale che si nasconde sotto tutto quel camuffamento e protezione, assistiamo al buono, al brutto e al cattivo.

Accettando che non siamo perfetti, facciamo il primo passo verso una vita più autentica.

2. Perdona te stesso perché ti ami.

Tutti abbiamo commesso errori nella vita. Non importa se fossimo amici di merda o partner orribili, tutti abbiamo avuto esperienze nella nostra vita di cui non siamo orgogliosi.

Forse abbiamo tradito qualcuno che si fidava di noi, o forse abbiamo mentito per ottenere ciò che volevamo.

Non importa cosa sia successo in passato. Oggi è un nuovo giorno e inizi a ricominciare da capo.

Coltivare la gentilezza per te stesso è un duro lavoro. Dopo anni di costante rimprovero per tutti i nostri errori del passato, può essere una vera lotta fermarsi e scegliere invece di amare noi stessi.

Ma quando finalmente sei in grado di onorare e accettare il tuo passato, inizi ad andare avanti e ad amare te stesso.

Giphy

Pensa a tutte le lezioni che ti hanno insegnato i tuoi errori passati.

Sii grato per quelle lezioni: la vita ha un modo di insegnarci esattamente ciò che dobbiamo imparare al momento perfetto.

Amare te stesso può sembrare una cosa davvero difficile da fare. Ma più pratichi l'essere gentile con te stesso, più ti avvicini all'essere il tuo sé autentico.

3. Pratica la consapevolezza.

Questo non è un concetto hippy, new age.

Ascoltami: le persone autentiche accettano le loro esperienze di vita e si permettono di provare tutte le emozioni che sorgono. Non reprimono nessuno dei loro sentimenti né permettono loro di bollire dentro.

L'ansia e il senso di colpa nascono dalla mancanza di essere presenti perché o sei bloccato nel passato o proietti le tue paure sul futuro.

Se iniziamo a dubitare della nostra capacità di gestire le sfide che si presentano nella nostra vita, creiamo ansie inutili nelle nostre vite. Le persone autentiche affrontano le sfide della vita da un luogo amorevole.

Essere amati significa essere autentici.

L'autenticità richiede la pratica quotidiana di essere più gentili con noi stessi. Abbracciando la nostra verità - non importa quale possa essere - diventiamo meno preoccupati per le persone che gradiscono o che vengono respinte.

E non c'è assolutamente nulla di più liberatorio per il tuo benessere che essere a tuo agio con la tua pelle.