Un figlio unico è meglio preparato per l'età adulta

Danil Nevsky

Un figlio unico è meglio preparato per l'età adulta

Di Zoya Gervis, 8 dic 2016

Per qualche ragione, solo i bambini ricevono costantemente un brutto rap. Siamo egoisti, autorizzati, viziati e sporchi. Sono sicuro che l'elenco potrebbe continuare, ma non ho l'energia per pensarci.

Fin dall'infanzia, ci troviamo di fronte a giudizi stereotipati di altri, basati sul semplice fatto che i nostri genitori hanno scelto di non avere altri figli. Voglio dire, come è giusto?

Non abbiamo mai capito la relazione tra fratelli. A causa di tutti gli stereotipi, le persone con fratelli invidiano le nostre vite senza fratelli.



Sono figlia unica e ho sempre amato non dover condividere la mia stanza con un'altra persona. Non ho mai supplicato una volta i miei genitori di darmi un fratello. Mi è piaciuto fare da babysitter ai miei cuginetti. Ma poi, mi è piaciuto poter partire e andare nel mio spazio.

Ora, da adulto, sono ancora più elettrizzato e sono cresciuto come figlio unico. Non solo mi ha reso quello che sono, ma mi ha anche preparato per l'età adulta.

Ecco quattro modi in cui solo i bambini sono più preparati per l'età adulta:

1. Siamo estremamente indipendenti.

Solo i bambini sono estremamente a loro agio con la solitudine. Questo è utile da adulto. Non ci affidiamo agli altri per sentirci al sicuro.

Kourtney y Kendall

Quando mi sono trasferito al college, ho notato che la maggior parte delle persone aveva il terrore di farlo nulla solo.

Avevano bisogno di qualcuno con cui andare nella sala da pranzo, andare a lezione con e persino studiare. Ma per me era il contrario. Era la prima volta che dovevo condividere una stanza, quindi ho colto ogni possibilità di essere solo.

Giphy

È stata una caratteristica grandiosa e distintiva passare attraverso la vita senza dover dipendere da nessuno per fare le cose che volevo fare.

2. Possiamo facilmente comunicare con gli adulti.

Tutte le cene di vacanza sedute intorno al tavolo 'adulto' sono utili quando si passa all'età adulta.

Anche se si sono sicuramente annoiati e hanno implorato i loro genitori di lasciarli andare, solo i bambini hanno visto come parlano gli adulti.

Potremmo aver raccolto rapidamente barzellette sporche, ma abbiamo anche imparato ad ascoltare quando qualcuno parla. Abbiamo assistito a conversazioni appassionate su una varietà di argomenti.

Stando attorno alla mia pazza famiglia (e agli amici più pazzi dei miei genitori), ho imparato a parlare con tutti i miei professori, futuri datori di lavoro e persino persone a caso per strada senza sentirmi nervoso o intimidito.

3. La perfezione è il nostro secondo nome.

La verità è che essere figlio unico può essere un sacco di pressione. Siamo gli unici frutti del lavoro dei nostri genitori.

Notoriamente noti per vantarsi dei propri figli, le mamme in particolare si aspettano che i loro figli ottengano un grande successo, quindi possono condividerli con chiunque ascolterà.

Solo i bambini devono spianare la propria strada. Non abbiamo fratelli da incolpare per i nostri errori, quindi dobbiamo sempre imparare nel modo più duro: da soli.

Giphy

Alcune persone pensano che solo i bambini vadano avanti nella vita perché non hanno fratelli da confrontare. Ma questo non potrebbe essere più lontano dalla verità.

Inoltre, solo i bambini hanno un profondo desiderio di compiacere i loro genitori. Come unica priorità nella vita dei miei genitori, mi sono sempre sentito sotto pressione per ottenere buoni voti ed essere il migliore in tutto ciò che ho provato.

Fare costantemente pressione su di te per essere il migliore in tutto è estenuante.

Ma il momento in cui trovi l'unica cosa che ti parla e ti fa lavorare di più ogni giorno è il momento in cui hai trovato la tua chiamata.

E indovina cosa? Quella perseveranza viene solo dall'essere figlio unico.

4. I nostri genitori sono i nostri migliori amici.

Inevitabilmente, essere figlio unico ti renderà più vicino ai tuoi genitori.

Da bambino, hai trascorso la maggior parte del tempo con l'uno, l'altro o entrambi. Molto probabilmente, hai avuto un genitore che era il disciplinare, mentre l'altro era quello divertente.

L'ho fatto sicuramente.

Avere questo equilibrio nella mia vita mi ha permesso di apprezzare i miei genitori individualmente per quello che erano. Mia mamma ha un fronte forte, ma è davvero una sofferenza all'interno.

Mio padre è un softy all'esterno e l'interno: vive per rendere felice sua figlia.

Non c'è da meravigliarsi se sono cresciuto amando, rispettando e trattando i miei genitori nello stesso modo in cui faccio i miei migliori amici.

Ogni volta che succede qualcosa nella mia vita - non importa se buono, cattivo o brutto - contatto immediatamente mia madre o mio padre, a seconda della situazione.

Se ho bisogno di qualcuno che mi ascolti sfogare, è una scossa. Ma quando si tratta di meme esilaranti, mia madre è la prima a vederli.

L'unica cosa che tutti i bambini hanno in comune è quanto incredibilmente fortunati si sentano tutti cresciuti senza fratelli.

Essere un adulto è difficile. Quindi, avere un vantaggio sull'adulto essendo figlio unico aiuta a gestire le difficoltà che ne derivano.