8 motivi per cui ritagliarsi da soli il tempo alimenterà la tua anima

Stocksy

8 motivi per cui ritagliarsi da soli il tempo alimenterà la tua anima

Di Chelsea Latimer, 6 ottobre 2014

Il passaggio graduale dalla prima metà alla metà degli anni '20 alla fine degli anni '20 e l'inizio degli anni '30 può essere una salita piuttosto goffa. Dico 'salita' perché mi piace credere che la vita migliora. Gli individui migliorano con il tempo e la maturità.

Il periodo di crescita è un costante e costante aumento da vecchi comportamenti e modelli a nuove e più sane versioni della persona che ti immagini di essere - o meglio, la persona che sei orgoglioso di essere.

Durante i primi anni dell'età adulta, ti trovi spesso in una raffica di interazione umana che inizia energizzante ma termina con risentimento, confusione e un senso di falsa sicurezza. C'è un ottimo equilibrio tra socializzare, nutrire e prendersi cura dei tuoi amici, ricordando di fare lo stesso per te stesso.



Ma la prossima volta che senti il ​​bisogno di scusarti per aver saltato una serata fuori casa o hai bisogno di spazio, ricorda questo:

1. Quando sei solo, sei costretto ad affrontarti.

Conosciamo tutti le persone che dicono 'Non posso essere solo' o 'Odio stare da solo'. Ma quando sei solo, sei solo tu, i tuoi pensieri, i tuoi gusti, le tue antipatie e le tue motivazioni. Quando sei da solo, l'unica persona responsabile di sentire i tuoi sentimenti sei tu. Yikes.

Anche se può sembrare più spaventoso di quanto non sia, una volta che è una routine, è liberatorio. Non è mai una cattiva idea affrontare ciò che sta realmente accadendo internamente, al contrario di coprirlo con un programma pieno di date dell'happy hour con i conoscenti.

2. L'energia è una valuta.

Sei mai atterrato in una routine in cui le persone nella tua vita ti stanno 'togliendo di mezzo'? Bene, questa è una zona pericolosa. Quando ti senti esaurito emotivamente o fisicamente, la tua vita inizierà a mostrare decadenza.

Hai trascurato la tua salute; le tue priorità vengono capovolte e la prossima cosa che sai è che hai speso più tempo ed energia a riparare la vita di qualcun altro piuttosto che a mantenere la tua.

L'energia dovrebbe essere reciproca, anche se, a volte, è squilibrata. Alla fine, coloro che ottengono la tua energia non la rubano, la prendono in prestito. Ovunque passi il tempo, stai spendendo energia; ovunque stai spendendo energia, stai spendendo vita. Assicurati di posizionare l'energia dove VUOI essere.

3. 'Alone' è inevitabile.

Ad un certo punto, che sia tra tre o 13 anni, sarai solo. È possibile che si verifichi una rottura; potresti divorziare e il tuo programma di lavoro potrebbe cambiare, rendendo impossibile per te vedere il tuo partner o il tuo compagno di stanza.

Mentre potresti avere un partner nella tua vita, ci saranno giorni, settimane o addirittura mesi in cui ti sentirai più solo perché stai insieme. Quindi, cosa succede quando hai una settimana per te e non hai mai trascorso il tempo per capire com'è?

mejor gemido

La solitudine non è essere sola; la solitudine è stare da solo con qualcuno (tu) con cui non hai nemmeno familiarità.

4. È difficile chiarire cosa vuoi con così tanto rumore.

Rumore letterale o rumore figurativo, non importa. Quando ti ritrovi annebbiato dall'eterno ronzio di piani, messaggi di testo, conversazioni e compagnia, può essere difficile sentirti.

Oppure, sapere che quello che stai ascoltando è davvero quello che VUOI e non un'impressione residua di ciò che le persone intorno a te vogliono. Il silenzio, l'immobilità e il tempo per pensare senza interruzioni rendono il percorso più chiaro per trovare la tua verità.

5. Il processo decisionale è un assolo che si esercita meglio.

Una volta chiarito ciò che vuoi, devi farlo accadere. Le decisioni che sei più orgoglioso di prendere, che si tratti di un cambiamento di carriera, di spostamento o di partner, dovranno quasi sempre essere attività individuali.

Puoi consultare gli amici e lamentarti con consulenti di fiducia, ma alla fine sei solo tu che vivi con le decisioni, quindi sei solo tu che devi prenderle.

Quando sei decisivo sulla tua vita, trasmetti un messaggio molto chiaro che ti fidi di te stesso. Quando ti fidi di te stesso, il modo in cui interagisci con il resto del mondo si sviluppa positivamente.

6. Spontaneità + Solitudine = Magia

Una volta che hai lavorato per abbracciare il tuo tempo da solo, inizierà il divertimento. I tuoi amici sono occupati? Dolce, vai a vedere la mostra di cui continui a sentir parlare ma non hai avuto il tempo di vedere. Quando sei da solo, puoi abbandonare il lato dormiente e capriccioso di te stesso che vuole giocare.

significado de la canción en inglés

Alcune delle migliori avventure che avrai saranno quelle con cui ti sorprendi e solo tu puoi amare. In un mondo in cui tutto è condiviso, le esperienze da solista sono apprezzate perché sono, in effetti, piuttosto rare.

7. In nessun ordine specifico, tutte queste cose sono migliori da sole:

Non indossare pantaloni, abbuffarsi su Netflix e mangiare cereali da un'insalatiera. Lettura. Ascolta la tua playlist molto casuale che include sia Dolly Parton che Chance the Rapper.

Sognando il tuo futuro. Sdraiato sul pavimento. Toelettatura personale. Allungamento. Lavorando sulla tua impressione di Christopher Walken. Quel bicchiere di vino davvero buono, che il tuo amico non apprezzerebbe. Conversazioni con tua madre. Conversazioni con Dio Jack salti spontanei.

8. Il cliché è vero: devi prima amarti.

Se le tue insicurezze stanno ottenendo il meglio da te, affrontale e uccidile in solitudine. Alla fine, quando ti stai raggomitolando per andare a letto, stai bene. Qualunque cosa gli altri pensino o facciano non sono affari tuoi.

Si scopre che abbracciare chi sei, ciò che ami e chi ami non è così complicato quando scegli dal tuo cuore. Anche questa è un'attività solista.

Foto per gentile concessione: Tumblr